domenica , 21 Luglio 2024

TRASPORTO BUS. COLLOCATE LE NUOVE PALINE ORARIE LUNGO IL PERCORSO DELLA CIRCOLARE GRATUITA URBANA

A poco meno di un mese dalla immissione in servizio degli 11 nuovi bus acquistati con fondi comunitari, oggi a Marsala è stato completato il posizionamento delle paline di segnalazione – in totale dieci – lungo il percorso della Circolare gratuita urbana. “L’obiettivo è quello di rendere confortevole il servizio bus, così come accade da decenni in tante città, favorendo sempre più l’utilizzo del bus per muoversi in città, afferma il sindaco Alberto Di Girolamo. Presto arriveranno altre paline che, insieme a nuove pensiline di attesa/riparo, verranno sistemate lungo le linee che circolano sul territorio”. Il riferimento è a quelle previste nella progettualità di “Agenda Urbana” avviata quattro anni fa dalla coalizione di comuni che, oltre a Marsala (capofila), vede assieme Trapani, Erice, Castelvetrano e Mazara del Vallo. In particolare, il progetto dell’Amministrazione Di Girolamo – per un investimento di 1 milione e 200 mila euro, già approvato – prevede la collocazione di 110 paline elettroniche distribuite nel territorio ed oltre 28 pensiline “smart” dotate di pannelli informativi, nonché sistemi informatici e automatizzati a bordo dei bus per fornire ai passeggeri informazioni utili. Le paline di segnalazione, operative dopo il collaudo, sono collegate al sistema GPS degli autobus, riportando così gli orari di fermata e gli eventuali ritardi.


Ricordiamo che la “Circolare gratuita” consente di muoversi nel centro urbano senza auto, parcheggiandola in una delle aree di sosta comunali – zona Stadio e via G. Anca Omodei – punti di fermata della stessa Circolare. Ben 14 corse bus (dalle ore 8:20 alle ore 20:00) che da Piazza Del Popolo, in 40 minuti, copriranno il seguente percorso: Mazzini – viale Fazio – Corso Calatafimi – Piazza Caprera – via Del Giudice – via Sirtori – Corso Calatafimi – via Roma – via M. Nuccio – via Mazzini – (Piazza del Popolo) – via S. Bilardello – via G. Anca Amodei – via Degli Atleti – viale Olimpia – via della Gioventù – via D. Alighieri – via degli Atleti – via Amendola – Piazza Del Popolo.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

“Il mare colore dei libri”: tutti gli incontri

Dal 26 al 28 luglio San Pietro ospiterà il Festival che promuove l’editoria contemporanea E’ …