domenica , 19 Maggio 2024

Germaine Lecocq Tennis Tavolo: ancora una sconfitta per i lilibetani in serie B1

Dopo oltre un mese torna a giocare un turno casalingo la Germaine Lecocq Amaro Monte Polizo Marsala che domenica mattina, nella Palestra dell’Istituto Professionale Cosentino di Via del Fante, ha sfidato l’Asd Fiaccola di Castellana Grotte nella quarta giornata del girone di ritorno del Campionato Nazionale serie B1 di Tennis Tavolo.

Contro un Team di assoluto valore come quello pugliese, alla ricerca di una promozione sempre più vicina, la Germaine Lecocq perderà la difficile sfida con il risultato di 1-5 senza mai riuscire ad impensierire gli ospiti durante tutte le fasi dell’incontro. Da registrare la particolarità che nei primi tre incontri, il relativo primo set è stato sempre vinto dai marsalesi padroni di casa, tanto da avvalorare la tesi che la squadra possiede ampi margini di miglioramento e che, se anche questa deve ormai essere considerata come una stagione transitoria, la serie B1 diverrà un obiettivo societario di primaria importanza forte della presenza di una qualità di gioco molto promettente.

Tra i ranghi dei lilibetani si sentirà l’assenza del talentuoso spagnolo Eduardo Gonzales e delle sue vittorie, in cui tanto avevano puntato gli appassionati di questo magnifico sport per la possibile salvezza. Scenderanno invece in campo i tre pongisti che nella passata stagione hanno consentito il salto di categoria, raggiungendo lo storico traguardo della B1. L’unico punto di giornata lo acquisirà Alessandro Guttuso contro Giuseppe Coletta in un match vibrante e dai contenuti molto interessanti. Di seguito la sequenza delle sfide:

 GERMAINE LECOCQ AMARO MONTE POLIZOASD FIACCOLA “A” CASTELLANA GROTTE1^ set2^ set3^ set4^ set5^ setSVSP
1TITONE PASQUALECOLETTA GIUSEPPE14129119115110013
2AMATO ALESSANDRODE VITO SIMONE121051110125110013
3GUTTUSO ALESSANDROCOLETTA LUIGI14129119114110013
4TITONE PASQUALEDE VITO SIMONE911711211000003
5GUTTUSO ALESSANDROCOLETTA GIUSEPPE11810121181160031
6AMATO ALESSANDROCOLETTA LUIGI611711411000003

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

HANDBALL: EN PLEIN DELL’I.C. CAVOUR-MAZZINI