martedì , 9 Agosto 2022

A Marsala si ritornerà a far calcio attraverso il titolo dell’Alcamo

L’affare è virtualmente concluso, l’Alcamo si trasferirà a Marsala e si ripartirà dalla promozione. cosi ha riferito ai microfono dell’emittente televisiva Canale 2, l’attuale assessore allo sport del comune di Marsala, arch. Giacomo Tumbarello. L’amministrazione comunale, infatti, ha allestito un tavolo di lavoro su cui siederanno diversi imprenditori locali per farli aderire ad un progetto calcistico di rinascita, il presidente, almeno per il primo anno, sarà una sorta di garante, un traghettatore. Mentre sembra saltata definitivamente la trattativa che ha visto protagonista l’imprenditore Ettore Minore e il Mazara calcio, eppure tra l’imprenditore romano e la dirigenza mazarese sembrava ormai tutto delineato. Presumibilmente nuove risorse economiche hanno spinto il presidente del Mazara, Davide Titone, a proseguire senza vendere più il titolo. A Mazara del Vallo, quindi, ci saranno ancora una volta due squadre, il Mazara, con l’obiettivo della salvezza e la Mazarese, che verrà allenata da mister Chianetta, con l’ambizione del salto di categoria.

Una piccola precisazione, il trasferimento di un titolo tra due comuni la cui distanza supera i 20 Km, implica che per almeno due anni la sede legale rimanga quella originaria, quindi ci troveremmo di fronte alla società Alcamo con denominazione Marsala, ma con sede legale Alcamo almeno per due anni, dopo, attraverso una fusione con una squadra locale, anche di settore giovanile, potrà essere cambiata anche la sede legale.

ETTORE MINORE
DAVIDE TITONE, PRESIDENTE MAZARA CALCIO

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

VELA – Conclusi i Trofei Massimo Attinà e Ferdinando Montalto organizzati dalla Società Canottieri Marsala

Circa 116 Optimist hanno colorato la costa di mare marsalese durante il fine settimana appena …