venerdì , 20 Maggio 2022

Tanti impegni per il G.S. Atletica Mazara in questo periodo

Cominciamo con la mezza maratona di Comacchio che si è svolta sabato 7 maggio. Una corsa attraverso il centro storico, le saline, le valli e il mare. L’atleta Mazarese Antonino Beninati tesserato con il Gruppo sportivo Atletica Mazara ha chiuso la gara l’ottimo tempo di 1h 45’ 00’’, migliorando il suo personale di ben 4 minuti conquistato appena 6 giorni prima a Verona. Un altro mazarese, Antonino Adamo, tesserato con l’atletica corriferrara ha terminato la gara in 1h 21’ 00’’.

Domenica 8 maggio, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Media@ sotto l’egida della FIDAL, con il patrocinio del Comune di Terrasini, ha organizzato la XXI edizione della Maratonina di Terrasini, sulla distanza di Km 21,097, la Corri Terrasini di 14km e la Vivi Terrasini di 7km.

Armando Ruggiero dell’Asd Sicilia Running team si è aggiudicato la gara con un tempo di 1h 12′ 04″ seguito da Francesco Nocera dell’ ASD Universitas Palermo con 1h 13′ 13″ e Giovanni Soffietto dell’ ASD Universitas Palermo. Nella categoria femminile Maria Grazia Bilello dell’ASD Universitas Pa con un tempo di 1h 29′ 04″ taglia il traguardo seguita da Elisa Benini, Atletica Faenza e da Liliana Scibetta della Pro Sport Ravanusa.

Numerosi gli atleti tesserati con l’ASD Atletica Mazara presenti alla manifestazione. Giacomo Ingargiola ha impiegato 1h:31:22, seguito da Ignazio Critti 1h:37:08, Giuseppe Vinci 1h:43:24, Michele Salvo 1h:47:37, Francesco Giacalone 1h:47:37, Vincenzo Pecunia 1h:48:50, Virgilio Giaramidaro 1h:53:09, Giorgio Tranchida 1h: 53:33, Antonio Marino 1h:53:33, Antonio Marino 1h:58:46, Franco Ingrassetto 2h:03:03, Giacomo Ingargiola 2h:06:21, Salvatore Abate 2h:34:40, primo della categoria SM75.

Nella Corri Terrasini di 14 Km, Vito Cavalca ha chiuso in 1h:19:23 davanti a Lorenzo Evola 1h:19:31 e Vito Siragusa 1h:43:15, che si aggiudica il secondo posto di categoria SM75.

Nella Vivi Terrasini di 7 Km, Valentina Alestra con 42′ 4″ si è classificata terza di categoria SF55, davanti a Calogera Randazzo 44′ 09″, Dorothea Puccio 0h:49:20 che si aggiudica il gradino più alto del podio nella categoria SF35.

Grande la soddisfazione del Presidente Salvatore Piccione e di tutta la compagine mazarese.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

MARSALA – IL SALUTO DELL’AMMINISTRAZIONE GRILLO AL “VESPA RAID DELLA PERLA NERA”

L’assessore al turismo Oreste Alagna, in rappresentanza dell’Amministrazione Grillo, ha stamani salutato i partecipanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.