venerdì , 22 Ottobre 2021

Celebrazione nel 28° anniversario dell’uccisione del Beato Giuseppe Puglisi

Sarà l’Arcivescovo di Palermo Mons. Corrado Lorefice a presiedere – mercoledì prossimo alle ore
18.00 nella Chiesa Cattedrale – la Celebrazione eucaristica in ricordo del Beato Giuseppe Puglisi, il parroco
del quartiere Brancaccio ucciso dalla mafia la sera del 15 settembre del 1993.
Con l’Arcivescovo, la comunità parrocchiale di San Gaetano con il parroco Don Maurizio Francoforte.
Al termine della celebrazione, un momento di raccoglimento davanti alla tomba del Beato Puglisi e la
deposizione floreale “Un fiore per 3P”.
Come ha recentemente ricordato l’Arcivescovo, «a Don Pino Puglisi non interessavano altro che gli
uomini e le donne affidati alle sue cure e il Vangelo […] Il Vangelo accolto e vissuto ha sempre una ricaduta
sociale per l’edificazione della città degli uomini. L’annuncio del Vangelo, infatti, sprigiona un’energia di
bene che genera ed educa alla libertà, alla bellezza, alle cose buone, alle buone notizie, alla “buona carne”,
alle relazioni gratuite e costruttive, libere e liberanti» (La Repubblica, 12.09.2021).

Tra le diverse iniziative proposte per fare memoria della testimonianza offerta dal Beato Giuseppe
Puglisi segnaliamo:
– Martedì 14 settembre la veglia così strutturata: ore 20.00 raduno presso la chiesa di Santa Maria
della Pietà per un momento di preghiera con don Giuseppe Di Giovanni; ore 21.00 riflessione su
“Le beatitudini di Lc 6,20-49 in Padre Pino Puglisi” a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi, a cura di
fra Rosario Pistone, preside della Facoltà Teologica di Sicilia; alle ore 22.30 la preghiera a cura di
don Salvatore Schiera. Per l’occasione la casa museo del Beato Puglisi sarà visitabile fino alle ore
24.
– Giovedì 23 settembre alle ore 18.00, l’Eco Museo del Mare Memoria Viva ospiterà il convegno “Il
Padre Nostro: catechesi di Lia Cerrito, itinerario di fraternità, giustizia, pace, amore e libertà”.
L’incontrò verrà moderato dalla dottoressa Paola Geraci, presidente del Movimento Presenza del
Vangelo, con la partecipazione di mons. Carmelo Ferraro, Vescovo Emerito di Agrigento,
Maurizio Artale, presidente del Centro di Accoglienza Padre Nostro e Carmela Gelsomino Di
Giovanni.
– Sabato 2 ottobre alle ore 18.00 la Celebrazione eucaristica presso il Santuario della Madonna dei
Rimedi (piazza Indipendenza a Palermo) al termine della quale verrà scoperta una targa
commemorativa dell’ordinazione sacerdotale del Beato Giuseppe Puglisi.

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata perché arida di memoria e cultura. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che hanno smarrito la memoria storica ma che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra ormai lontana, desueta e a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

Giorgia Butera (Presidente Mete Onlus): Promuoviamo la Campagna “Stop Sexting and Revenge Porn”

Mete Onlus, organizzazione presieduta da Giorgia Butera, insieme ai suoi Partner, con il Patrocinio dell’Assessorato …