mercoledì , 17 Aprile 2024

Sindaco Grillo: “Il ritorno alla zona gialla è un campanello d’allarme”

Le parole del sindaco Grillo sulla questione covid 19. La Sicilia si riveste di giallo e se continueranno ad aumentare i cosi di positivi le restrizioni si potrebbero inasprire. “Lunedì la Sicilia torna zona gialla. Da domani, quindi, dovremo tornare ad osservare comportamenti prudenziali per il contenimento dei contagi che in zona bianca ci eravamo lasciati alle spalle, come ad esempio la mascherina all’aperto. La Zona Gialla può apparire un fatto simbolico, che in realtà cambia poco alle nostre abitudini, ma non è così. Dobbiamo avere la consapevolezza che si tratta di un campanello d’allarme, perché queste prime restrizioni potrebbero divenire restrizioni via via più severe se non riusciamo a contenere l’avanzata del virus. A differenza dell’autunno scorso abbiamo un’arma importantissima per contrastarlo: il vaccino. Per questo, esorto tutti a partecipare alla campagna vaccinale ed a convincere chi ha delle perplessità a fare altrettanto, perché questa rimane la via principale per tutelare la nostra salute e la tenute economica e sociale della nostra comunità.Rispettiamo le regole e vacciniamoci, dunque. Si tratta di poche ma importanti regole e di piccoli sacrifici personali a fronte di un risultato importantissimo per tutta comunità”.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Enzo Tardia apre il suo studio al pubblico aderendo alla Trapani Gallery Night

Il 18 aprile si svolgerà nella città di Trapani, sulla costa occidentale della Sicilia, la …