venerdì , 14 Giugno 2024

Conclusa la rassegna letteraria “Letture tra le Isole”: sabato l’ultimo incontro con la scrittrice Macrina Marilena Maffei 

Con la presentazione del libro “La maga e il velo. Incantesimi, riti e poteri del mondo magico eoliano” si è conclusa sabato a Palazzo Florio la rassegna “Letture tra le Isole”, organizzata dal Comune di Favignana e l’Area Marina Protetta con la collaborazione della Libreria Galli Salve – Ubik Erice. L’autrice ha dialogato con l’antropologo Mauro Geraci, offrendo al pubblico uno spaccato del mondo dei riti terapeutici antichi e delle formule magiche segrete che caratterizzano l’arcipelago delle Eolie. 

“La maga e il velo” esplora il linguaggio potente della magia, presentando una variegata umanità composta da maghi, numina ventura, guaritori, monaci e sacerdoti, tutti custodi di formulari medico-magici. Personaggi che operano per riportare l’uomo alla salute del corpo e dell’anima, rispondendo alle richieste di chi cerca liberazione dai mali fisici e spirituali. La prima edizione della rassegna “Letture tra le Isole” ha registrato grande partecipazione. “Siamo felici – dice l’assessore Monica Modica con delega alla Cultura – di avere aderito a Il Maggio dei Libri, promosso dal Centro per il libro e dal Ministero della Cultura per favorire e stimolare l’abitudine alla lettura. Questa prima edizione è andata oltre le nostre aspettative. Abbiamo registrato da parte del pubblico grande interesse sia per i libri che gli argomenti trattati, tutti legati al mare ma declinati in modo diverso. Ringrazio coloro che hanno reso possibile questa iniziativa. Appuntamento al prossimo anno”.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Una marsalese al G7 di Puglia 2024

Un po’ di marsala anche al G7 di oggi. E’ la marsalese Barbara Maria classe …