mercoledì , 28 Febbraio 2024

Casa Sanremo Writers, menzione speciale alla scrittrice siciliana Giusi Russo

Ha ricevuto la menzione speciale di Casa Sanremo Library il romanzo “Di notte, solo di notte” della scrittrice siciliana Giusi Russo. La consegna della targa premio è avvenuta questa mattina, 5 febbraio 2024, a margine dell’intervista all’autrice realizzata dal giornalista Maurilio Giordana nell’ambito dell’ormai affermato salotto culturale. Casa Sanremo Writers è infatti, ormai da diversi anni, uno spazio interamente dedicato all’incontro tra scrittori e pubblico, che ha visto nel corso delle varie edizioni la presentazione di testi di grandi firme del giornalismo italiano, di appassionanti biografie di personaggi dello spettacolo ma anche di storie di musica e musicisti e dei volumi dedicati alla formazione e alla saggistica su temi di grande attualità.

La presentazione del romanzo di Giusi Russo- edito da Rossini, gruppo Santelli- è stata in particolare occasione per riflettere sul tema drammaticamente attuale della violenza sulle donne, un tema che l’autrice analizza nel profondo attraverso la vicenda della protagonista Angela.

“Per me- ha commentato la scrittrice- è importante che arrivi il mio messaggio, rivolto, beninteso, alle donne e agli uomini. L’intendimento di fondo, nel trattare un tema così delicato, è stato quello di sottolineare con forza quanto insostituibili siano il pregio e il valore che noi stessi, senza alcuna mediazione esterna, possiamo dare alla nostra vita. È l’amore per sé stessi in primis la chiave di volta per intrattenere relazioni sane e felici, non solo di natura “sentimentale”.

“Di notte, solo di notte” è un romanzo già pluripremiato: pubblicato per la prima volta nel 2021, nello stesso anno è stato finalista del Premio Internazionale Dostoevskij 2021 e, l’anno successivo, nel 2022, ha vinto anche il Premio letterario giornalistico Nadia Toffa 2022.
“È un progetto che mi ha dato tante soddisfazioni- commenta Giusi Russo- Su consiglio di persone autorevoli che lo hanno letto, e che intravedono in esso la possibilità di essere trasformato in sceneggiatura, proporrò  il mio romanzo alle case di produzione cinematografica per una trasposizione filmica. Sarebbe davvero un sogno farlo diventare film”.
L’autrice è stata intervistata anche dai giovanissimi di Tropp Fun Radio, che ha sposato un progetto per avvicinare i ragazzi alla lettura.

Le interviste di Casa Sanremo Writers andranno in onda sui canali MTV oltre che sui canali social e sul sito dedicati.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

E’ VENUTA A MANCARE LA SIGNORA ROMEO, MAMMA DI SALVATORE DI GIROLAMO EX CONSIGLIERE PROVINCIALE

È venuta a mancare all’età di 95 anni la signora Maria Romeo, madre di Salvatore …