domenica , 21 Luglio 2024

Calcio: Il Marsala vince ancora. 3 a 2 al Partinicaudace

FC Marsala – Partinicaudace 3-2

Marsala: Barbera, Genesio, Meo (20’ st Pulizzi), Rallo F., Jonathan, Taormina
(30’ pt Damonte), Mamone, Vetrano (14’ st Rallo C.), Rustico (28’ st Bonfratello),
Iannotti, Cejas (40 st Di Girolamo). Allenatore: Totò Brucculeri.

Partinicaudace: Versaci, Lafar (31’ st Corso), Maranzano, Anselmo, Lo Gaglio,
Celestra, Calafiore (1’ st Scardina), Scrozzo, Pirrotta, Ferrante, Longo (40’ st
Foglia). Allenatore: Girolamo Bellomo.

Reti: 9’ pt Perrotta (P), 25’ pt Vetrano (M), 34’ pt Iannotti (M), 40’ pt Iannotti (M),
15’ st Scrozzo (P).

Ammoniti: Jonathan (M), Genesio (M), Maranzano (P), Ferrante (P).

Arbitro: Sig. Giuseppe Pasquale D’Aguanno della sezione di Marsala.

Assistenti: Sig.ri Vincenzo Settipani e Riccardo Roccia entrambi della sezione di Trapani.

La cronaca: dal fischio di inizio del Sig. D’Aguanno sarà il Marsala ad imbastire azioni di gioco provando ad insidiare la porta difesa da Versaci che ingaggerà un duello personale con Rustico tanto da neutralizzare abilmente almeno due palle gol nei primi minuti di gioco. Saranno gli ospiti al 9’ del primo
tempo ad andare in vantaggio con Pirrotta che tramuta in gol un cross dalla destra. La reazione del Marsala si concretizzerà al 25’ sempre del primo tempo con il “Pampa” Vetrano che si inserirà velocemente nell’area avversaria dalla sinistra e segnerà il gol del pareggio, suo terzo personale di stagione. Non
mollano la presa capitan Genesio e compagni che si rendono conto di poter vincere la partita ed imbastiranno azioni su azioni fino a quando Iannotti, con un colpo di testa da distanza ravvicinata al 34’, porterà in vantaggio i lilibetani.
Passerà qualche minuto ed una veloce ripartenza con palla a terra degli azzurri consegnerà una ottima palla a Rustico che si accorge della migliore posizione di Iannotti e gli passa la palla con un gioco di prestigio consentendo un grande gol all’attaccante argentino. Nel secondo tempo, sicuramente di marca ospite, il
Marsala diverrà pericoloso in ripartenza, ma sarà nuovamente Versaci a parare a Rustico un tiro pericolosissimo da distanza ravvicinata. Sul capovolgimento di fronte il Partinicaudace con Scrozzo al 15’ segnerà il gol del 3-2. Gli ospiti cercheranno il pareggio ma la difesa del Marsala reggerà bene il confronto
acquisendo così l’intera posta in palio.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

“Il mare colore dei libri”: tutti gli incontri

Dal 26 al 28 luglio San Pietro ospiterà il Festival che promuove l’editoria contemporanea E’ …