martedì , 23 Luglio 2024

Relooking per l’aeroporto di Trapani Birgi e nuovo collegamento a terra

Relooking per l’aeroporto di Trapani Birgi: dopo la scritta Airgest all’ingresso del terminal sotto la pensilina, in area Arrivi, ora anche la veduta aerea dell’aerostazione ritrova la sua identità. È stata completata nei primi giorni d’agosto la definizione della scritta Aeroporto Vincenzo Florio a caratteri cubitali e logo Airgest sugli specchi, nella zona Land side, e una all’interno, nella zona Air side. Un’altra novità, attesa dal territorio, è il collegamento tra lo scalo e il comune di Marsala, attivo dal 7 agosto e operato da Autoservizi Salemi.

Il ritorno alla normalità con un milione di passeggeri a fine settembre

Per quando riguarda il traffico aereo, lo scalo registra un ritorno alla normalità. “L’emergenza Fontanarossa è stata per Trapani un vero e proprio stress test con numeri che hanno visto transitare 254 mila passeggeri di cui 130 mila da Catania. La struttura – ha sottolineato il presidente di Airgest, Salvatore Ombra – ha retto in maniera eccellente e sono soddisfatto per il lavoro fatto dai dipendenti e da tutto il contesto che ha reagito in maniera propositiva. Nei primi 10 giorni di agosto – prosegue Ombra -, sono transitati circa 140 mila passeggeri con quasi 600 movimenti, di cui 200 da Catania per un totale di 35 mila passeggeri. Con i voli già programmati, prevediamo di superare il milione di passeggeri a fine settembre”.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Rifiuti date alle fiamme. Condanna pesante per un marsalese colto in flagranza di reato dalla Polizia Municipale

Un anno e cinque mesi di reclusione. È la condanna subita da un 65enne marsalese …