mercoledì , 17 Aprile 2024

ACCOLTELLA LA COMPAGNA IN CASA ALLA PRESENZA DEI FIGLI. ARRESTATO DAI CARABINIERI

I Carabinieri della Stazione di Belpasso (CT) hanno tratto in arresto in flagranza un 29 enne di Belpasso, LA Rosa Giuseppe, tossicodipendente e con pregiudizi di polizia, poiché resosi responsabile del “tentato omicidio aggravato” e “maltrattamenti in famiglia” della ex compagna 24enne, avvenuto nella serata di ieri 17 aprile al culmine di una discussione, per motivi ancora da accertare, all’interno dell’abitazione della donna.

Nella circostanza gli operanti, nella tarda serata dello scorso lunedì 17 aprile, a seguito di una segnalazione per dissidi in famiglia giunta al N.U.E. del 112, si sono immediatamente portati nei pressi dell’abitazione della vittima, sita nel centro di Belpasso, rinvenendo la giovane riversa a terra nel soggiorno, con diverse ferite da taglio all’addome e agli arti inferiori, inferte con un coltello da cucina, abbandonato sul posto dall’aggressore e recuperato dai militari.

Immediati i soccorsi alla malcapitata, che è stata subito trasportata presso l’ospedale Policlinico di Catania, dove è attualmente ricoverata nel reparto di chirurgia, ancora in prognosi riservata, ma cosciente e in miglioramento.

Messa in sicurezza la donna, i Carabinieri hanno quindi avviato le indagini per rintracciare l’autore dell’efferato gesto, che sin da subito, anche grazie alle testimonianze di familiari presenti durante l’aggressione e dei vicini di casa accorsi in loco, è stato identificato nell’ex compagno della ragazza, che sentitosi verosimilmente braccato dalle pattuglie dalla Compagnia Carabinieri di Paternò impegnate nella battuta di ricerca, si è poco dopo consegnato proprio presso quest’ultimo Comando Arma.

In merito alla ricostruzione dei fatti, le successive attività d’indagine hanno permesso di accertare come l’arrestato, entrato all’insaputa della vittima nella casa nonostante ne fosse stato da ultimo allontanato un paio di giorni prima, a seguito del sopraggiungere della nonna della ex convivente, che gli intimava di allontanarsi avvertendolo di aver chiamato i Carabinieri, in uno scatto d’ira, si sarebbe procurato un coltello dalla cucina per poi scagliarsi contro la vittima, alla presenza dei loro figli minori, dandosi successivamente alla fuga.

L’arresto è stato convalidato nel pomeriggio di ieri dall’Autorità Giudiziaria, che ha disposto per l’uomo la custodia cautelare in carcere nella casa di reclusione di Catania – Piazza Lanza. Al riguardo, durante l’udienza, La Rosa Giuseppe ha ammesso gli addebiti, pur dichiarando di non ricordare i momenti dell’accoltellamento.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Enzo Tardia apre il suo studio al pubblico aderendo alla Trapani Gallery Night

Il 18 aprile si svolgerà nella città di Trapani, sulla costa occidentale della Sicilia, la …