sabato , 31 Luglio 2021

REFERENDUM GIUSTIZIA – FIRMA IN PIAZZA O AL COMUNE

Grande partecipazione alla raccolta firma per il Referendum sulla Giustizia. Venerdì 16 Luglio Gazebo a Partanna , Sabato 17 Luglio Gazebo ad Alcamo.

I cittadini possono già recarsi a firmare per il Referendum sulla Giustizia presso gli uffici elettori dei comuni di Trapani, Valderice, San Vito Lo Capo, Mazara del Vallo, Petrosino, Salemi, Partanna, Castelvetrano, Alcamo e Castellammare del Golfo e presso gli uffici della segreteria generale del comune di Marsala, dove sono presenti i modelli di raccolta firme , mentre la loro distribuzione proseguirà nella prossima settimana anche per i comuni di Erice, Pantelleria, Campobello di Mazara, Paceco , Poggioreale per proseguire in quelli ancora mancanti e giungere a brevissimo alla totale copertura del territorio provinciale.  Sei i quesiti referendari proposti per arrivare ad una “Giustizia Giusta”:

–  Riforma del CSM;

–  Responsabilità diretta dei magistrati;

–  Equa  valutazione dei magistrati;

–  Separazione delle carriere dei magistrati;

–  Limite agli abusi della custodia cautelare;

–  Abolizione del Decreto “Severino”

 “Quesiti condivisibili e di buon senso che devono superare l’appartenenza politica “ lo dichiara Maricò Hopps Responsabile della Provincia di Trapani della Lega di Matteo Salvini che continua :  “Proporremo ogni  fine settimana dei Gazebo di raccolta firme nelle varie città;  grazie ai coordinatori cittadini della Lega  e ai diversi militanti e tesserati abbiamo già avuto grande partecipazione ai due gazebo di Mazara del Vallo, a quello di Salemi, Campobello di Mazara in località Tre Fontane e alla raccolta firme di Petrosino . L’invito è quello di recarsi a firmare in Comune o in Piazza e a partecipare al gazebo di questa sera Venerdì 16 Luglio dalle 21.30 alle 24.00 a Partanna in Piazza Falcone e Borsellino mentre per domani, Sabato 17 Luglio, dalle 21.00 alle 24.00 ad Alcamo nella Piazza Ciullo. Contiamo per la prossima settimana nella presenza di gazebo nelle città di Trapani ,San Vito lo Capo, Marsala e Castellammare del Golfo per proseguire per tutta l’estate il giro dei comuni della provincia e delle località balneari.”

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Evade dagli arresti domiciliari: scoperto dalla Polizia di Stato a bordo di un treno regionale in Provincia di Trapani

La Polizia Ferroviaria di Trapani durante un servizio di vigilanza a bordo di un treno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *