lunedì , 10 Maggio 2021

Pubblicata la quarta raccolta di poesie dello scrittore Antonino Schiera: Sciabordio vitale sotto il cielo plumbeo Il Convivio Editore

Non si interrompe la vena creativa dello scrittore palermitano Antonino Schiera che nel mese di aprile 2021, ha pubblicato con la casa editrice Il Convivio la sua quarta raccolta di poesie che porta l’emblematico titolo Sciabordio vitale sotto il cielo plumbeo. Per questa sua ultima opera l’autore si è avvalso del contributo artistico della pittrice e poetessa pugliese Grazia Annichiarico, che ha impreziosito la prima di copertina con la riproduzione di un suo olio su tela dal titolo Nella notte il canto. Questa raccolta è un percorso lungo trentaquattro poesie che aggiunge un altro tassello alla produzione letteraria di Antonino Schiera che ricordiamo, oltre a comporre poesie scrive racconti, aforismi, monologhi, articoli per il sito d’informazione Il Salto della Quaglia e post per il suo blog personale Riflessioni d’autore.

Dalla quarta di copertina ecco il commento della casa editrice: intraprendendo un personale percorso, incentrato sulla lettura di quanto scorre sotto i suoi occhi, il poeta guarda e scandaglia la propria interiorità, sprofondando nei meandri dell’Io. Attraverso suggestive immagini, con grande naturalezza intride i suoi versi di emozioni, di ricordi, di sensi d’amore verso la propria partner, in una variegata

problematica dell’esistere espressa con delicate metafore e squarci descrittivi, in cui gli eventi naturali, come albe e tramonti, promanano luce di poesia.

Biografia artistica

Antonino Schiera nasce a Palermo il 26 marzo del 1966, è poeta, narratore e blogger. Ha conseguito il diploma di scuola secondaria all’Istituto Tecnico Industriale Alessandro Volta di Palermo nell’anno 1985. Successivamente ha maturato molteplici esperienze lavorative. Di professione svolge l’attività di consulente nel settore assicurativo. Nel suo percorso di vita ha collaborato con il Giornale di Sicilia, Giornale L’Ora, ReportOnLine, Giornale Cittadino Press. Attualmente è Blogger su WordPress con Riflessioni d’Autore che ha ideato e gestisce; collabora il blog Alessandria Today e con il sito d’informazione culturale Il Salto della Quaglia.

Dopo un’ulteriore e significativa esperienza di lavoro trascorsa tra Germania (Wolfsburg, Monaco di Baviera) e Austria (Bludenz), nel 2013 esordisce con la raccolta di poesie, aforismi e dediche d’amore Percorsi dell’Anima (Europa Edizioni).

Nel 2015 ha pubblicato due brevi storie (Moderno emigrante e Natale a Trieste) all’interno della raccolta di autori vari Natale 2015 (Società Editrice Montecovello), con finalità benefiche. Le due opere hanno ricevuto a Roma, la menzione d’onore al concorso organizzato dalla stessa casa editrice.

Nel 2016 ha pubblicato la sua seconda raccolta di poesie Frammenti di colore (Edizioni La Gru) risultata finalista nella sezione poesie del II Premio Giornalistico Letterario Piersanti Mattarella.

Nel 2017 la sua poesia Nel margine del tuo universo si è classificata seconda al Premio Nazionale di Cultura Isola di Pino Fortini.

Nell’anno 2018 Antonino Schiera ha ideato, promosso e condotto l’evento estivo poetico e musicale Calici di poesie a Isnello con il Patrocinio del Comune, della Biblioteca e della Proloco di Isnello ed in collaborazione con il gruppo Siciliando in qualità di media partner.

Nel mese di giugno 2019 la sua raccolta di poesie inedita Meditare e sentire si è classificata finalista al Premio Poetico Pietro Carrera, organizzato da Il Convivio Editore e l’Accademia Internazionale Il Convivio. Nel mese di settembre 2019 la stessa opera è stata pubblicata da Il Convivio Editore. Nel mese di febbraio 2020 è stato pubblicato Il peperoncino di Alessandro, breve racconto inserito nella raccolta di autori vari Seta sul petto (Edizioni Simposium), in memoria di Alessandro Di Mercurio. Nel mese di agosto 2020 ha ricoperto il ruolo di direttore artistico nella rassegna poetica Parole ed emozioni madonite giunta alla terza edizione e promossa dall’A.N.A.S. zonale di Collesano in provincia di Palermo. Nel mese di settembre 2020 a Marsala, nell’ambito dell’Ottavo Simposio dei Poeti la sua poesia inedita Alba sulla torre, ha ricevuto il primo premio grazie alla votazione della giuria composta dagli stessi poeti presenti. Nello stesso mese è arrivata la menzione di merito, nella sezione poesia inedita, nel Premio Convivio 2020 con la raccolta di poesie Sciabordio vitale sotto il cielo plumbeo pubblicato nel mese di aprile 2021. Nel mese di maggio 2021 è prevista la pubblicazione del suo breve racconto autobiografico La valigia gialla edito da La Gru.

Ha organizzato un numero consistente di presentazioni ed incontri con i lettori per promuovere i suoi libri, partecipato a numerosi reading poetici e ricevuto alcune menzioni d’onore per tali partecipazioni. Inoltre ha recensito e promosso alcune opere di scrittori contemporanei.

Esperto di marketing e comunicazione Antonino Schiera coniuga l’amore per la poesia e la curiosità per ciò che lo circonda, utilizzando la parola come un ponte che può unire mondi che ancora non si conoscono.

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata perché arida di memoria e cultura. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che hanno smarrito la memoria storica ma che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra ormai lontana, desueta e a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

Vittime Covid, a Petrosino una lapide intitolata al Prof. Natale Pulizzi

Si svolgerà mercoledì prossimo (12 maggio) alle ore 11, all’interno del Cimitero Comunale, la cerimonia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *