sabato , 13 Luglio 2024

TUTTO PRONTO NEL SINDACATO ITAMIL PER FESTEGGIARE FOTI E ACCOGLIERE NICOLÒ MANNINO

Una giornata importante quella di oggi per il segretario nazionale del sindacato più consistente su territorio nazionale ché sa farsi portavoce delle esigenze di chi indossa , con zelo e passione, una divisa militare. Girolamo FOTI oggi taglia il traguardo dei cinquanta anni vissuti tutti nella solidarietà, nel dare voce a chi non ha voce e spesso neanche diritto di parola. I festeggiamenti ci saranno tutti ma l’ interessato ha voluto rimandare tutto a sabato prossimo quando gli amici e il direttivo nazionale accoglieranno nella sede del capoluogo siciliano Nicolò Mannino Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale e Interlocutore Referente della Pontificia Accademia di Teologia. Un appuntamento ricco di reciproca stima tra Foti e Mannino la cui conoscenza sul campo, dove azioni e poche chiacchiere, risale a più di dieci anni fa quando Girolamo Foti partecipò ‘ a un appuntamento culturale a Bagheria coordinato da Nicolò Mannino. ” Desiderio porgere gli auguri più semplici ma di cuore per i suoi cinquanta anni all ‘ amico Girolamo- dice Nicolò Mannino- e sono certo che da oggi si riparte più forti e con maggiore zelo di ieri nel rivalutare e far sentire le attese e i bisogni di chi ogni giorno serve questo Paese realmente con spirito di servizio e passione “. Grande la stima e l’ ammirazione di Girolamo Foti verso Nicolò Mannino, e sabato sarà l’ occasione giusta per importanti momenti di confronto culturale e non solo.

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

RICERCATO IN CAMPO INTERNAZIONALE: ARRESTATO A TRAPANI DALLA POLIZIA DI STATO

Un trentenne, di nazionalità indiana, è stato tratto in arresto lunedì 8 luglio u.s. dalla …