sabato , 13 Luglio 2024

IN QUESTURA A VERONA NICOLÒ MANNINO PREMIA DUE POLIZIOTTI CHE HANNO SALVATO DIVERSI ANZIANI IN UNA RSA

Erano commossi i due giovani poliziotti attualmente in servizio presso la Questura di Verona, mentre Nicolò Mannino Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale e Interlocutore Referente della Pontificia Accademia di Teologia consegnava loro un singolare attestato di riconoscimento insieme alla medaglia con tanto di tricolore e il libro ” IL mio nome è Amore “. Sono i due poliziotti ,Matteo Galizzi e Andrea Anselmi, che hanno portato in salvo circa quindici anziani residenti in una struttura RSA proprio a Verona mentre le fiamme e il fumo prendevano campo. Un’ azione di soccorso vissuta con professionalità e zelo, prontezza e coraggio. La notizia, già riportata dai mass media ha toccato il cuore e la sensibilità del presidente del parlamento della legalità internazionale Nicolò Mannino il quale ha contattato il Questore di Verona Roberto Massucci per incontrare e abbracciare a nome di tutto il movimento questi due poliziotti che ” pur facendo il loro dovere ” hanno portato in salvo tanti nonnini.

La consegna dell ‘ attestato di riconoscimento è avvenuta proprio nella stanza del Questore di Verona Roberto Massucci recentemente nominato collaboratore di Presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale con tanto di attestato controfirmato da Nicolò Mannino e dal Prefetto Renato Cortese ( Presidente onorario del parlamento della legalità internazionale) e dal Prefetto di Roma Lamberto Giannini già Capo della Polizia nominato Presidente Onorario Aggiunto del movimento che Nicolò Mannino ha fondato dopo le stragi del 92. A fianco del presidente per questo momento culturale e di riconoscimento in Questura a Verona la dottoressa Lea Savona da sempre impegnata su territorio nazionale a favore di una cultura della vita e della legalità, collaboratrice di Presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale. La notizia ha avuto anche il plauso per i due giovani poliziotti dal primo dirigente Gianpaolo Trevisi punta di diamante della Scuola Allievi della Polizia di Stato di Peschiera del Garda dove da cinque anni ha sede l’ AMBASCIATA DELLA RESILIENZA a firma del Parlamento della Legalità Internazionale. ” È stato un momento di crescita e di gratitudine- ha detto Nicolò Mannino, a conclusione dell ‘ Incontro- a tratti pieno di emozioni poiché guardavo con ammirazione questi due giovani poliziotti ricchi di amore e professionalità per un servizio che li ha resi autentici punto di riferimento per tutti coloro che sanno scorgere nel servizio del proprio dovere quella nota di grande umanità ” Parole di affetto stima e ammirazione Nicolò Mannino li ha principalmente riservate al Questore di Verona Roberto Massucci.

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

RICERCATO IN CAMPO INTERNAZIONALE: ARRESTATO A TRAPANI DALLA POLIZIA DI STATO

Un trentenne, di nazionalità indiana, è stato tratto in arresto lunedì 8 luglio u.s. dalla …