mercoledì , 17 Aprile 2024

“GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE”. GLI APPUNTAMENTI A MARSALA

“Ti Rissi No” è l’incontro promosso dall’Amministrazione comunale di Marsala nella settimana in cui ricorre “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”. La tavola rotonda in programma giovedì prossimo, 23 novembre, al Teatro comunale “E. Sollima” (ore 17:30), si aprirà con i saluti istituzionali del sindaco Massimo Grillo e del presidente del Cosiglio comunale Vincenzo Sturiano. Seguiranno gli interventi di Alessandra Camassa (presidente del Tribunale di Marsala), Fernando Asaro (procuratore della Repubblica di Marsala), Roberta Anselmi (esperta tematiche violenza di genere), Rossana Titone (presidente associazione Spazio Donna), Valentina Piraino (assessore Politiche sociali e Pari Opportunità) e Valentina Mira (autrice del libro “X”, ed. Fandango). I lavori saranno coordinati dalla dirigente scolastica Vita D’Amico.

Nella giornata della ricorrenza – venerdì 25 novembre – su proposta della Commissione Pari Opportunità presieduta da Giuliana Zerilli, l’Amministrazione comunale illuminerà Palazzo VII Aprile nell’ambito dell’iniziativa “Insieme Illuminiamoci di Rosso” che vuole sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza contro le donne.

Sempre nella giornata del 25 novembre, l’associazione culturale Skenè – con il patrocinio dell’Amministrazione Grillo – porta in scena al Teatro Sollima (ore 21) “Sogno tu che nella notte nera”, per la regia di Massimo Licari. La pièce teatrale, che si ispira a fatti di cronaca tristemente avvenuti anche in tempi recenti, vede sul palcoscenico Cinzia Bochicchio e Azzurra Giardiello, con le musiche curate da Giacomo Bertuglia e Giovanni Gaudino.

Da segnalare, infine – sempre nell’ambito delle iniziative per la “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” – l’iniziativa dell’associazione “Finestre sul Mondo”. Nella sede di via Sibilla (ore 18 e ore 20:30), domenica prossima – 26 novembre – gli attori e gli allievi del laboratorio teatrale TAM propone una riflessione sul tema della violenza contro le donne e la violenza di genere.

Inoltre, diversi Istituti scolastici del territorio hanno programmato iniziative nell’ambito della ricorrenza, tra i quali il Comprensivo De Gsperi (tavola rotonda “Non restiamo in silenzio”), la Cavour-Mazzini (pitturazione panchina di rosso in Piazza Pizzo), il Giovanni XXIII-Cosentino e A. Damiani (rappresentazione teatrale “Diversamente donna”).

Infine, il Comitato Pari Opportunità presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati propone per il 28 novembre un momento di riflessione al Palazzo di Giustizia (ore 10), con l’inaugurazione della mostra “Come eri vestita?”

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Enzo Tardia apre il suo studio al pubblico aderendo alla Trapani Gallery Night

Il 18 aprile si svolgerà nella città di Trapani, sulla costa occidentale della Sicilia, la …