lunedì , 24 Giugno 2024

MICHELE D’ERRICO PRIMO NELLA SM65 ALLA 5° QUADRORTATHON

Sulle rive del Lago d’Orta, Michele D’Errico ha partecipato all’ultima della QUADRORTATHON: quattro maratone da correre in quattro giorni consecutivi. Un’impresa certamente non da tutti, che il portacolori della Polisportiva Marsala Doc aveva già sperimentato negli anni scorsi. E anche stavolta, alla fine, si è classificato al primo posto nella sua categoria d’età. Nonostante le difficoltà dei vari percorsi. La prima maratona si è corsa sulle pendici dell’Alto Vergante, con dislivello di + 561 metri, la seconda sulle colline del Mottarone, con dislivello + 1274 metri, la terza in località Madonna del Sasso, con dislivello + 426 metri e l’ultima lungo il perimetro del Lago d’Orta. “Bellissimi percorsi e paesaggi fiabeschi – commenta Michele D’Errico – Ottima e capillare organizzazione diretta e curata dall’A.D.S. 10 x 10 con il presidente Paolo Gino con festa e musica dal vivo, come di consueto!”. Nel 2018, nella seconda edizione della “QUADRORTATHON” D’Errico era stato il vincitore assoluto. Come in tutte le corse a tappe, a primeggiare nella classifica finale è colui che complessivamente impiega meno tempo. E quella volta l’atleta marsalese di origine lucana ha vinto con una media di meno di quattro ore per ogni maratona. Tempi notevoli se si considera che per buona parte degli oltre 168 km bisogna correre in salita.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

La prima fiera dello sport e del benessere organizzata in provincia di Trapani, denominata “Erice & Wellness”, si chiude  con un grandissimo trionfo dei marsalesi

Nel caldo pomeriggio di domenica, presso il centro sportivo Clomy Club di Casa Santa Erice, …