venerdì , 14 Giugno 2024

OGGI E’ LA GIORNATA MONDIALE DELLA BICICLETTA

Il 3 Giugno è la giornata mondiale della bicicletta. Istaurata dalle Nazioni Unite per sensibilizzare l’uso delle due ruote che hanno sicuramente dei vantaggi sia sociali che economici. Andare in bici fa bene sia alla salute cha al portafoglio. Specialmente in tempi in cui il costo dell’energia pesa tantissimo all’interno del bilancio familiare.

A Marsala invece si stanno vivendo le giornate dei comunicati sulle piste ciclabili. Una guerra di comunicati tra i pro ed i contro al progetto della pista ciclabile del lungomare.

Poi ci sono anche quelli che stanno nel mezzo. I profondamente democratici che sono pro e contro allo stesso tempo. Tra questi l’attuale amministrazione che, dopo le polemiche, sembra stia cercando di cambiare il progetto a cantiere avviato.

Non volendo entrare nel merito delle polemiche, facciamo tuttavia una considerazione.

Le polemiche attorno la pista ciclabile sono lo specchio di una città che non ha una visione chiara del futuro della viabilità all’interno del centro città e tra il centro città e le immediate periferie.

Avere visione, significa riuscire a realizzare opere all’interno di un disegno più grande che riesce a immaginare la città proiettata a 20-40 anni.

L’esempio di Utrecht, in Olanda, è emblematico. A metà degli anni 70 hanno deciso di togliere spazio alle macchine a favore delle biciclette e di una città più a misura d’uomo.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Una marsalese al G7 di Puglia 2024

Un po’ di marsala anche al G7 di oggi. E’ la marsalese Barbara Maria classe …