sabato , 21 Maggio 2022

“Ti regalo un brano”, un concorso musicale per promuovere Terrasini: il bando

C’è anche il “tocco” del neo Direttore artistico del Comune di Terrasini, Nuccio Anselmo- che è anche un cantante tenore- nel nuovo concorso indetto dall’Ente. “Ti regalo un brano”- si legge nell’avviso pubblico nell’Albo Pretorio on line e sul sito istituzionale- nasce infatti “dalla convinzione che l’emozione suscitata dalla narrazione in musica possa suscitare attenzione per il territorio di Terrasini”. La musica come strumento di promozione culturale, dunque, è al centro di questo concorso musicale attraverso cui verranno selezionate tre composizione musicali che confluiranno in un’unica incisione, prodotta a spese dell’Amministrazione comunale e destinata alla grande distribuzione.

“Sulla scia della precedente iniziativa, “Ti regalo un libro”, che ha visto protagonisti i giovani del territorio- dichiara il Sindaco Giosué Maniaci- stavolta vogliamo pensare più in grande e fare un altro regalo al territorio”. Il concorso musicale è infatti rivolto a singoli cantanti, gruppi musicali, esordienti e noti, di qualsiasi nazionalità e provenienza, residenti in Italia e all’estero. “Decidere di aprire la partecipazione al concorso a tutti è una scelta ben precisa, che ci permette di promuovere la nostra città fin dal principio, con gli stessi partecipanti al concorso”.

“Ancora una volta- aggiunge l’Assessore al Turismo, Vincenzo Cusumano- il Comune di Terrasini dimostra di lavorare con pianificazione strategica e lungimiranza, oltre che con una visione a lungo raggio delle cose”.

Per prendere parte alle selezioni, i cantanti e/o i musicisti dovranno lavorare a composizioni musicali “ispirate al territorio di Terrasini e/o alle tradizioni locali”.

Per composizione- è scritto nel bando- si intende: un brano composto da parole e musica, della durata minima di 2 minuti fino ad un massimo di 5 minuti; un brano, solo musicale, della durata minima di 2 minuti fino ad un massimo di 10 minuti.

“Si tratta di una grande opportunità- conclude Nuccio Anselmo, Direttore artistico del Comune- sia per gli artisti della musica, che in questo momento hanno grande bisogno di avere riconosciuto il loro ruolo e talento nella società, sia per la città di Terrasini, la cui bellezza può senz’altro essere raccontata anche attraverso la musica. Non vediamo l’ora di ricevere le prime composizioni”.

I brani, in formato mp3, unitamente alla presentazione dell’esecutore e alla domanda di partecipazione, dovranno essere inviati entro le ore 12 del 31 maggio 2022 all’Ufficio dei Servizi Culturali e scolastici del Comune di Terrasini, sito in Palazzo Cataldi, via Benedetto Saputo 97, con l’oggetto “Concorso musicale Ti regalo un brano” a mezzo pec (protocolloterrasini@pec.it).

Sarà una commissione, nominata dal Sindaco e formata da tre esperti del settore, oltre che da un dipendente comunale con funzioni di segretario verbalizzante, a decretare le composizioni musicali maggiormente meritevoli.

I vincitori del concorso riceveranno in premio l’incisione della composizione in un cd e la promozione dello stesso attraverso i media, oltre che la bella opportunità di potersi esibire a Casa Sanremo nel 2023, sul palco del Palafiori.

E’ possibile visionare l’avviso pubblico a questo link: https://www.comune.terrasini.pa.it/cms/files/57c50da4-adae-4488-9a8f-966a6f630ff2

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

MARSALA – IL SALUTO DELL’AMMINISTRAZIONE GRILLO AL “VESPA RAID DELLA PERLA NERA”

L’assessore al turismo Oreste Alagna, in rappresentanza dell’Amministrazione Grillo, ha stamani salutato i partecipanti al …