sabato , 22 Gennaio 2022

TERZA VITTORIA CONSECUTIVA PER LA PRIMAVERA MARSALA NEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALE UNDER 14

Con un tirato 1a 0, la Primavera Marsala si aggiudica il match valido per la sesta giornata del campionato Giovanissimi regionale under 14.

Non cessa l’avanzata positiva dei ragazzini di mister Angelo Giacalone che in casa conquistano altri tre punti importanti, portandosi alla testa della classifica, battendo la squadra palermitana del CEI.

Partenza sprint per i padroni di casa che partono in contrattacco e in soli nove minuti violano la porta avversaria con goal del numero 7 Vincenzo Marino su passaggio del centrocampista Gabriel Crimi, autore di una meritovole prestazione. Non ci sta il Cei che non concede più nulla agli avversari che sembrano adagiarsi sulla posizione di vantaggio. I primi trentacinque minuti terminano con il vantaggio di una Primavera un po’ sottotono. La ripresa del gioco vede una situazione di pieno equilibrio tra le due compagini che hanno lottato a denti stretti per una vittoria agognata da entrambe le squadre. Finisce con il risultato di 1a 0. Un risultato che mette in evidenza la grande prestanza fisica e un buon tecnicismo della squadra palermitana, forse troppo penalizzata dalla classica e la volontà di vittoria e lo spirito di sacrificio dei lilibetani che non hanno mai mollato e che hanno difeso ad oltranza il proprio vantaggio, grazie anche alla buona prestazione dell’estremo difensore, Samuele Amato, classe 2009. Grande rilevanza tattica anche per il numero 22, Guglielmo Maggio che ha dato un contributo importante al gruppo, tutto meritevole di questa ennesima vittoria.
“Faccio i complimenti a tutti i ragazzi perché sono stati bravi a soffrire e soprattutto per lo spirito di sacrificio che, oggi, ho visto in campo. Sapevamo di affrontare una squadra forte fisicamente e sapevamo le difficoltà che potevamo incontrare… Siamo stati bravi a sbloccarla con una bella giocata che abbiamo provato durante la settimana…poi è stato bravo Marino Vincenzo a fare goal. Nel nostro percorso di crescita ci sono anche queste tipologie di partite, magari non bellissime ma che si vincono con la voglia di fare risultato e con uno spirito di gruppo importante…. Bisogna continuare a lavorare per come stiamo facendo cercando di migliorarci sempre.” Queste le parole del mister Angelo Giacalone dopo la partita odierna.

La Primavera si porta in testa alla classifica con 15 punti. Classifica ancora non definitiva a causa dei due recuperi di domani. Solo il match tra il Costa Gaia e il Libertas Borgetto cambierà la testa della classifica qualunque sia il risultato finale.
Prossimo appuntamento a Carini contro la squadra Iccarense di mister Amato, prima del derby contro gli amici della Garibaldina.

Tabellino della partita
ASD PRIMAVERA MARSALA: Amato S., Genco, Catalano, Maggio, Panfilio, Crimi, Luminario, Manzo, Marino V., Amato F., Pipitone, Aleo, Granata, Putaggio, Barraco, Culicchia, Marino F. , Sekkoum.
Allenatore: Giacalone Angelo

CEI ASDC: Panno, Giardina, Ruvolo, Dagnino, Guarino, Uccia, Provenza, La Bua, Criscuoli, Sabbino, Lugaro, Caldarera, Provenzano, Speciale, Mazzola, Mannino, Tioye, Programma.
Allenatore: Capodicasa Vincenzo

Marcatori: Marino Vincenzo ( P)
Arbitro: Leonardo Pio Bono della sezione di Marsala.
Partita giocata in presenza di pubblico.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Al via la campagna nazionale “No al patto di stabilità” – La Uil Trapani promuove sul territorio l’iniziativa sindacale contro l’austerità

“Nelle ultime settimane – afferma il segretario generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello – la Commissione …