lunedì , 29 Novembre 2021

Ecco i vincitori del 2° concorso internazionale di poesia “Città di Camporeale 2021”

L’associazione culturale Billeci, (con il patrocinio del Comune di Camporeale, del Cenacolo Letterario Italiano), comunica che la giuria del premio, dopo attenta valutazione, ha formulato, la seguente classifica dei premiati della II edizione del Concorso Internazionale di poesia “Città di Camporeale 2021” : 

SEZ A Poesia (edita o inedita) in lingua italiana a tema  “Libero”

1° classificata: Di Martino Rosa – Dalla finestra sul mare – Santa Caterina Villarmosa (CL) 

2° classificato: Sorce Calogero – Miriadi di stelle cadenti – Venaria Reale (TO) 

3° classificata: Caronna Francesca – Tempo – Termini Imerese (PA)

Premio Speciale Città di Camporeale: Schiano Davide – Il fiore interrotto – Piombino (LI); Lanno Salvatore  – Il profumo dell’attesa – Rosate (MI); Contino Alba Rosaria – Nel placido silenzio – Squinzano (LE);

Premio della critica: Bedendo Daniele – L’assenza di Nicola – Lendinara (Rovigo); Macauda Giuseppe – Troni di pietra –  Modica (RG);

Premio Speciale Cenacolo Letterario Italiano: Falcetta Gaspare – Il nome di mia madre – Santa Ninfa (TP); Cacciola Fabrizio – Madre terra – Messina;

Premio La Biglia Verde: D’Ignoti Fina – A mia madre – Palermo; Lentini Giuseppe – Acquerello – Camisano Vicentino (VI);

Premio Speciale Edizioni Billeci: Vicari Gabriella – Melodie di Marzo – Santa Margherita Belice – (AG); Rosanna Vicari – Come rombo di tuono – Lercara Friddi (PA);

Premio Speciale della Giuria: Avallone Corrado – Una lettera del passato –  Senago (Mi); Fiorino Carmelo – Ti aspetterò in silenzio – Palmi (RC); Liberatore Elisabetta – Elagia di un precario – Pratola Peligna (AQ); Gaudino Giuseppe – Le farfalle librano – Salemi (TP);

Premio della Presidenza: Perrone Cetti – La rosa che non colsi – Messina (ME); Vitale Isabella – Memento, vir – Giarre (CT);

Premio Speciale “No alla diversità”: D’Amore Pasquale – Passione – Roma (RM);

Premio alla Cultura: Cirafici Mariella – I bimbi indifesi – Santa Flavia (PA);

Menzione d’onore: La Rosa Anna Francesca – Urla il mio dolore – Rende (CS); Lo Bianco Lucia – Sera di maggio su Gaza –  Palermo (PA); Oliva Sergio – Sul talamo dell’amore – Palermo (PA); Cipresso Clemente – I bei sogni creati dalle favole – Catania (CT); Righi Elena – Di madre in figlia – Castellarano (RE); Fici Marianna – Un futile dolore – Palermo (PA); Dessena Antonietta – Sotto un velo di aria antica – Sassari (SS); Vara Antonella – Asiya – Palermo (PA); Scotti Alfredo – Nell’ade dei pensieri – Ponza (LT); Flavio Antonia – Dilemma – Cosenza (CZ); Cinà Fabio – Un domani migliore – Villabate (PA); Badalamenti Rosanna – Venne il covid – Misilmeri (PA); Di Dio Salvatore – Il senso della vita – Gela (CL);

Menzione di merito: Marasco Mirko – Il colore di noi – Maddaloni (CE);LA Moglie Salvatore – Amo la parola – Amendolara (CS); Garito Vincenza Veronica – Migrante – Palermo (PA); Sciortino Luigia – A sua Santità – Partinico (PA); Costa Angela – Rive d’acqua fresca – Palermo  (PA); Galioto Maria – Attilio Manca – Altavilla Milicia (PA); Stagno Giovanni – Le stagioni dell’amore – Pianella (PE); Vacanti Vincenza – Soltanto le madri – Altavilla Milicia (PA); Marsilio Anna Maria – Le notti di Kabul – Sant’Arpino (CE); Sanseverinati Simone – Spero tu non comprenda mai – Filottrano (AN);

Di Maria Antonina – Guerriera – Gratteri (PA); La Sala Laura – Uno squarcio di uce – Marineo (PA); Ciceri Mariadonata – Dimensioni – Correzzana (MB); Paolinelli Renata – Anime – Lucca.

Giuria della Sezione A – Poesie edita o inedita in lingua italiana:

Presidente: Palma Civello Palermo

            Giurato: Rosa Rampulla – Milano

Giurato Antonio Barracato – Cefalù

SEZ B Poesia (edita o inedita) in Vernacolo a tema  “Libero”

1° classificato: Licari Massimo – U baruni orcu – Marsala (TP) 

2° classificata: Baglieri Giusi – Picciridda – Catania (CT) 

3° classificato: Rizza Giovanni – Patri Patruni – Acicastello (CT)

Premio della critica: Carollo Bernardo – A picca a picca – Castellamare del Golfo (TP); Modica Giuseppe – Patri vjiècciu – Ragusa (RG);

Premio alla cultura: Lo Bono Rosaria – Veni papà – Termini Imerese (PA)

Premio alla Carriera: Russo Vincenzo – ‘A nenna è furcella- San Giorgio a Cremano (NA);  Del Gaudio Enrico – Campuriali – Castellamare di Stabia; Sorce Calogero – Scantu – Venaria Reale (TO);

Premio Speciale Città di Camporeale: Dottore Grazia – Picuruna – Messina (ME);

Premio della Presidenza: Bono Angela – Chista è la me terra – Catania (CT); Paradiso Santina – Terra mia – Mazzarrone (CT); D’Agrusa Giuseppe – Sciuscia ventu, sciuscia – Palermo (PA);

Premio Speciale Cenacolo Letterario: Scelfo Rita – Lu trenu du passatu – Palermo (PA); Pinzarrone Pietro –– Pinsamu pi dumani – Chiusa Sclafani (PA); Pochiero Michele – Lu barcuni i Rosinedda – Polistena (Rc);

Premio Speciale Edizioni Billeci: Campisciano Carmelo – U misteri di u viddranu – Chiusa Sclafani (PA); Vicari Rosanna – A tu per tu cu lu Signuri – Lercara Friddi (PA);

Premio Speciale Associazione Billeci: La Montagna Michele – Nu Pate – Acerra (NA);

Menzione d’onore: Mattaliano Giovanni – U ciumi oretu – Villabate (PA); Sciabò Melania Vinci – Autunnu – Catania (CT); Gazzara Salvatore – A zita – Messina (ME); Alia Maria Grazia – Lu to ricordu – Partanna (TP); Causi Antonino – Ti vogghiu beni assai cara terra mia – Palermo (PA); Spinoso Maria Vttoria – Genti di Sicilia – Palermo (PA);

Menzione di Merito: Vaccarella Rosario Maria – Tu sì – Gratteri (PA); Giarrizzo Calogero – Acchianannu pi Sutera – Altavilla Milicia (PA); Muscarella Elvira Domenica- Matri – Cerda (PA); Fiorentino Pietro – Li tempi antichi – Mazara del Vallo (TP); Calcagno Lia – Dunni si – Altavilla Milicia (PA); Di Pietra Debora – Etna- Caltanissetta (CL);  Capraro Gina – Papà vuliva fari quattru chiacchiari cu vossia – Agrigento (Ag); Lazzara Andrea – Acqua… vento… foo… – Marsala (TP);

Giuria della Sezione B – Poesie edita o inedita in vernacolo:

Presidente: Antonio Barracato – Cefalù 

            Giurato: Francesco Ferrante – Terrasini 

Giurato: Gina Giaccone – Chiusa Sclafani 

SEZ C Corto –Poesia (edita o inedita) a tema  “Libero”

1° classificata: Seidita Antonella – Notte d’estate – Palermo (PA)

2° classificato: Parisi Vincenzo – Angeli fragili dopo di noi – Bivona (AG) 

3° classificato: Provini Flavio – Dopo la chemioterapia – Milano (MI)

Premio della critica: Luongo Patricia – Testarda – Padula;

Premio Speciale Città di Camporeale: Gargano Alfonso – Urla la terra – Salerno;

Premio Speciale Edizioni Billeci: Marotta Katia – Solo donna – Messina (ME); Fiore Francesco – Epifanie – Rogliano (CS);

Premio Speciale della Giuria : Dottore Grazia – Il nulla – Messina (ME);

Premio del Cenacolo Letterario Italiano: Campagna Epifania Grazia – L’amore oltre – Nissoria;

Encomio d’onore: Paradiso Santina – Amara nostalgia – Mazzarrone (CT); Scelfo Rita – Emozioni sentimenti – Palermo (PA); Bono Angela – Inclusione – Catania (CT); Licari Rossana – Sarebbe bello – Marsala (TP);  Amato Beatrice – Serenità – Bagheria (PA);

Giuria della Sezione C – Corto Poesia

Presidente: Matranga Dorothea – Bagheria 

            Giurato: Palma Civello – Palermo 

Giurato: Antonio Barracato – Cefalù 

La Cerimonia di Premiazione si svolgerà, Sabato 27 Novembre 2021 alle ore 15.00, presso il Baglio del Palazzo del Principe (Museo Biblioteca Comunale) di Camporeale –  Via Atrio II Principe 10, 90043 Camporeale (PA) – . I poeti che intendono partecipare alla cerimonia di premiazione dovranno confermare la loro presenza entro il 07 Novembre 2021, inviando una email all’indirizzo premiocamporeali2021@libero.it, indicando il nome del proprio eventuale accompagnatore. Per  partecipare alla cerimonia ogni poeta dovrà essere munito di Green Pass o un tampone effettuato 48 ore prima della predetta serata. La manifestazione è a numero limitato con invito, un addetto procederà al controllo del nominativo presente nella lista delle prenotazioni avvenute come sopra previsto e procederà all’annotazione della temperatura corporea corredata dai dati anagrafici in un registro anti Covid, che sarà custodito per 20 giorni nei locali del Palazzo del Principe. Per chi fosse impedito a partecipare, può delegare al ritiro un altro poeta partecipante alla serata o richiedere l’invio del premio a mezzo del servizio postale statale facendone istanza all’indirizzo email premiocamporeali2021@libero.it con spese a carico del destinatario da definirsi con la segreteria. I premi dei poeti non presenti e i relativi attestati di partecipazione dei poeti finalisti non vincitori, non citati nel presente verbale saranno spediti, chiaramente, nei giorni successivi la data di premiazione. Per i poeti che intendessero pernottare è possibile prenotarsi ai seguenti B&B:

-Bed & Breakfast Terre di Gratia –Via Sciortino n.10–Camporeale Tel 3458881033– 3298446838;

Bed & Breakfast Federico II  – Via Berlinguer – San Cipirello tel 3491173338 (bisogna spostarsi in auto per raggiungere Camporeale);

– Ristorante Hotel Cangialosi-Corso Umberto I – San Giuseppe Jato Cipirello tel 091-8573344 (bisogna spostarsi in auto per raggiungere Camporeale);

Per tutti coloro che arrivano fuori dalla Sicilia, in aereo, è consigliabile il noleggio di una macchina per raggiungere la città di Camporeale.

L’associazione Culturale Billeci, il Comune di Camporele ed il Cenacolo Letterario Italiano, ringraziano tutti i poeti, vincitori e non, che hanno partecipato al II Concorso Internazionale di Poesia Città di Campreale 2021. W l’arte e W la poesia.

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata perché arida di memoria e cultura. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che hanno smarrito la memoria storica ma che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra ormai lontana, desueta e a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

MARSALA. DA OGGI IN SERVIZIO QUATTRO NUOVI FUNZIONARI A TEMPO DETERMINATO

Hanno preso servizio oggi al Comune di Marsala quattro nuovi funzionari, due dell’area tecnica e …