lunedì , 27 Settembre 2021

CHIARIMENTI DA PARTE DEL PRESIDENTE VINCENZO STURIANO SU DICHIARAZIONI RESE IN CONSIGLIO COMUNALE IN RISPOSTA AL CONSIGLIERE ANDREA MARINO

In merito all’accesa discussione sulla soppressione del passaggio a livello di contrada Terrenove, avvenuta nella scorsa seduta del Consiglio comunale di Marsala, il presidente Enzo Sturiano intende chiarire la propria espressione rivolta al consigliere Andrea Marino, intervenuto nel dibattito.

Afferma il presidente Sturiano: “Io capisco che lei era abituato a fare il consigliere a Petrosino”. È questa la frase incriminata, riportata da alcuni Organi di Stampa e su cui si sta sollevando un inutile polverone dove si mettono assieme i concetti di discriminazione e superiorità, con riguardo al Comune di Petrosino. Nulla di tutto questo. “Pur comprendendo che l’espressione – se estrapolata da un discorso più complesso e articolato rivolto al consigliere Marino – potrebbe dare adito ad equivoci e malintesi, mi corre l’obbligo di chiarire non c’è alcun retroscena discriminatorio dietro quella che, al limite, può essere un’infelice sintesi di una vibrata replica al consigliere Marino. Lo stesso che, più volte nel corso del suo intervento, ha lanciato precise accuse sulla mia serietà nello svolgimento dei lavori consiliari e sul mio doveroso rispetto del relativo Regolamento. Lo spirito di servizio con cui assolvo il mio ruolo politico non può essere messo in discussione, così come l’alto senso delle Istituzioni che caratterizza la mia condotta da anni. I rapporti con il Comune di Petrosino e il suo Consiglio Comunale sono di sincera e fattiva collaborazione, mai venuta meno e da recente rinnovata attraverso alcune Convenzioni che ci vedono assieme nell’interesse delle collettività amministrate. Del pari, è sempre stato improntato alla massima correttezza – sui temi che ci legano – il rapporto istituzionale con il sindaco Gaspare Giacalone, cui rinnovo la mia stima quale rappresentante della vicina ed amica comunità petrosilena”.

                                   Il Presidente del Consiglio Comunale

                                             Dott.   Vincenzo Sturiano

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Marsala, terza giornata degli Stati Generali dell’Export. Luigi Di Maio: “dobbiamo aiutare soprattutto gli enti territoriali”

FOTO: Angelo Barraco Si è ufficialmente conclusa la terza edizione degli Stati Generali dell’Export che …