sabato , 31 Luglio 2021

NASCE IL FESTIVAL “IL MARE COLORE DEI LIBRI”

Marsala, 21 luglio 2021 – Nasce Il Mare colore dei Libri, un originale festival letterario che mette insieme una fiera del libro con i migliori rappresentanti dell’editoria indipendente e un ricco programma culturale, fatto di eventi eterogenei per tutte le età, legati alla lettura e alla parola scritta e parlata. L’iniziativa è promossa da Navarra Editore con il patrocinio del Comune di Marsala ed è organizzata in collaborazione con la Regione Siciliana – PO FSE Sicilia 2014/2020.

Il festival si svolgerà a Marsala (TP) dal 6 all’8 agosto 2021, all’interno della storica Villa Cavallotti, incastonata a poca distanza dal mare, tra il centro storico cittadino, il bastione borbonico e il parco archeologico Lilibeo.

Il titolo scelto per il festival, Il Mare colore dei Libri, richiama per assonanza il celebre libro di Leonardo Sciascia Il mare colore del vino ed è evocativo del “mare” , che per sua natura trabocca di letteratura in tante declinazioni: misterioso e affascinante, luogo di incontro e di scontro, teatro di migrazioni e di ammutinamenti, simbolo di sfida, avventura, viaggio, ma anche patrimonio da proteggere in chiave ambientale e da valorizzare in maniera turistica e culturale.

Il Mare colore dei libri nasce dall’esperienza di Una marina di libri, da dodici anni festival del libro di Palermo. A Marsala ci saranno reading musicali e aperitivi con l’autore, laboratori dedicati all’editoria per l’infanzia, talk con scrittori e grandi ospiti. Nei prossimi giorni sarà reso pubblico il programma completo, sul quale si sta lavorando con grande intensità.

Oltre venti piccole e medie case editrici indipendenti, tra le più innovative e qualificate del panorama siciliano, posizioneranno i loro stand a Villa Cavallotti. Tra queste, Sellerio e Navarra Editore, che è ideatore e organizzatore del festival.

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata perché arida di memoria e cultura. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che hanno smarrito la memoria storica ma che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra ormai lontana, desueta e a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

Evade dagli arresti domiciliari: scoperto dalla Polizia di Stato a bordo di un treno regionale in Provincia di Trapani

La Polizia Ferroviaria di Trapani durante un servizio di vigilanza a bordo di un treno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *