lunedì , 15 Aprile 2024

“Massimo Grillo nuovo sindaco per far rialzare Marsala, per recuperare l’orgoglio di una città arresa alla mediocrità, per far tornare Marsala una città viva”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO COMUNICATO STAMPA DEL CANDIDATO A SINDACO MASSIMO GRILLO: Si è riunita ieri la coalizione che sostiene il candidato sindaco Massimo Grillo alle prossime elezioni amministrative del 4/5 ottobre. Si rilancia la proposta politica di Grillo che si fonda su programma, metodo e regole per il buon governo della città. La coalizione è formata da sei liste civiche, che comprendono anche forze che intendono prendere le distanze dal modo di fare politica e dall’operato dell’amministrazione uscente, e tre partiti: Liberi, Noi Marsalesi, Progettiamo Marsala, le tre liste che fanno capo al Movimento Via, Fratelli d’Italia, Udc, Forza Italia.

Per far rialzare Marsala, per recuperare l’orgoglio di una città arresa alla mediocrità, per far tornare Marsala una città viva serve una risposta forte.

A questo scopo la “governance” proposta da Massimo Grillo prevede assessori politici affiancati da tecnici ed esperti, giovani in posizioni innovative, manager che curino progetti strategici per far fronte alle emergenze dell’acqua, dei rifiuti e delle strade, e referenti per ciascun Municipio. Marsala città territorio sarà divisa, infatti, in Municipi che saranno l’orecchio dell’amministrazione nelle contrade per ascoltare costantemente la voce dei cittadini, presidiare ogni area e assicurare l’erogazione di servizi di livello su tutto il territorio in relazione all’acqua, alla raccolta differenziata, alla pulizia delle strade ed ai trasporti.

Questa è la governance, cioè la struttura di governo, di cui si avvarrà Massimo Grillo con una moderna ed innovativa forma di partecipazione per condividere scelte strategiche e rafforzare la fiducia tra l’amministrazione e la comunità locale.L’amministrazione che verrà deve necessariamente avere una visione politica, culturale e di sviluppo.

Il candidato sindaco inizierà oggi a presentare il programma attraverso dei video denominati “5 minuti al Massimo”, nei quali con l’ausilio di prestigiosi esperti di settore che collaborano attivamente con la coalizione illustrerà come e perché Marsala può diventare una città migliore.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

NUOVO PSI: NEL CENTRO STORICO DI MARSALA, C’E’ UNA STRADA CHE E’ ANCORA UNA TRAZZERA. LA VIA FRAZZITTA

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma del segretario del Nuovo PSI Rosario Lunetto. …