martedì , 7 Aprile 2020

Coronavirus, Forza Italia: emendamento per sospendere i mutui delle imprese siciliane

“La terribile epidemia del Coronavirus potrebbe mettendo in ginocchio la nostra economia locale. Siamo in contatto con tutti gli imprenditori siciliani. Per tale motivo, a seguito della riunione promossa ieri dal Presidente Micciché, a cui ha partecipato tutto il gruppo parlamentare, Forza Italia sta preparando un emendamento alla Finanziaria di imminente emissione, per chiedere la sospensione, la rateizzazione o comunque qualsiasi attività idonea a sospendere tutti i mutui e i pagamenti siciliani che riguardano gli Enti che erogano prestiti agli artigiani e alle imprese– vedi Crias, Irfis, Ircac e quant’altro”. A riferirlo è il Capogruppo di Forza Italia all’Assemblea Regionale Siciliana, on. Tommaso Calderone.

“Abbiamo sottoscritto anche noi l’ordine del giorno con l’on. Galvagno – continua il Parlamentare – però crediamo che sia più efficiente ed efficace inserire una norma nella prossima finanziaria. È per tale motivo che la stiamo studiando per chiedere che venga inserita nella prossima legge finanziaria e trattata con assoluta urgenza.

“Per quanto riguarda i mutui che le imprese hanno acceso con le banche – conclude Calderone – trattandosi di competenze che non appartengono alla Regione Siciliana, ci faremo promotori di intervenire attraverso i nostri deputati, affinché agiscano nelle sedi opportune e chiedere la sospensione di tutti i mutui nei confronti delle imprese siciliane”.

A proposito di Nicola Donato

Nutrii la passione per il giornalismo fin da piccolo. A scuola, infatti, fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". Era una raccolta di ricerche e temi svolti durante l'attività scolastica. Nei primi anni '90, ancora minorenne, appoggiai mio padre nella conduzione di programmi radiofonici di carattere sportivo. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Scrivevo per un quotidiano di carattere provinciale dal nome "Il Corriere Trapanese". Iniziai, subito dopo, a condurre trasmissioni televisive di sport presso l'emittente marsalese "Canale 2" occupandomi anche delle telecronache del Marsala calcio. Dal 2014 sono direttore della rivista periodica "Leggo Città Marsala" e dall'ambito sportivo sono passato ad occuparmi anche di politica e cronaca. (www.leggocittamarsala.it). Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore.

Vedi anche

Emergenza Coronavirus: controlli serrati della Polizia di Stato

Numerosissimi i “controlli su strada” effettuati dalla Polizia di Stato in provincia di Trapani per …