lunedì , 24 Febbraio 2020

Multitudo: la mostra di Linda Saporito: tra colori e morbide emozioni

Giuseppe Junior De Vita – Sabato 8 Febbraio alle ore 18.00, presso la sala G. Cavarretta del Convento del Carmine, sede dell’ente mostra di pittura contemporanea, è stata inaugurata la mostra personale dell’artista Linda Saporito dal titolo Multitudo, curata da Gianna Panicola e Dario Orphèe La Mendola.

Le crepe morbide e fluide nello spazio antropomorfico velato, creano un apparato estetico di enorme forza espressiva, il carattere organico delle forme conduce la mente in un primo momento, verso le naturali fattezze delle profonde incisioni vallive o alle articolate movenze dei meandri di un fiume, verso l’irrazionale apertura dei cretti nelle argille, verso l’imprevedibile corrasione delle rocce alveolari. Lo strato di pittura trasferisce tutte le tensioni e le inarrestabili sollecitazioni che il tempo imprime sulla materia, sulla natura, ed in questo momento sentiamo aprirsi nello spazio della tela una dimensione umana un confronto emozionale di volti, una condivisione di sentimenti, che seppure esprimono unanime triste rassegnazione o malinconica ratifica, è nel singolare modo di vivere e subire l’azione del sentimento, è nel grado di sensibilità di ogni singolo volto che nasce il senso dell’opera, è nella rappresentazione essenziale dell’individuo che solo in mezzo al mondo affronta l’impetuoso magma della realtà.

A proposito di Redazione

Vedi anche

Marsala sconfitto di misura. Aumenta l’incubo retrocessione

Marsala – Troina 0-1. Nonostante le defezioni in casa azzurra, mancavano due pilastri del centrocampo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *