domenica , 21 Luglio 2024

VIOLA IL DIVIETO DI AVVICINAMENTO ALLA COMPAGNA E L’AGGREDISCE: QUARANTENNE ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO

Dopo quasi tre giorni in cui si era reso irreperibile, la Polizia di Stato ha tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza applicativa di misura cautelare disposta dall’A.G., un quarantenne trapanese, con precedenti di polizia.

Il predetto, sottoposto al divieto di avvicinamento alla ex compagna dallo scorso maggio per il reato di maltrattamenti in famiglia, pochi giorni addietro aveva violato la misura cautelare, avvicinandosi alla donna, incontrata per strada, e colpendola ripetutamente anche sul capo con l’uso di una chiave a croce che custodiva in macchina.

A causa dei colpi inferti dall’ex fidanzato, la donna veniva trasportata al pronto soccorso del locale nosocomio per le cure del caso, mentre iniziava una serrata attività investigativa finalizzata tanto alla ricostruzione dei fatti quanto alla ricerca del soggetto.

Il predetto si è reso, infatti, irreperibile per diversi giorni finché gli agenti della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico non lo hanno sorpreso, nascosto sul tetto della sua abitazione situata nel centro storico di Trapani, da dove, data la conformazione degli edifici, riusciva di fatto ad eludere i controlli delle forze dell’ordine.

L’azione coordinata e sinergica di più pattuglie e la conoscenza del territorio degli agenti ha avuto la meglio e per il quarantenne non vi è stata altra alternativa se non quella di consegnarsi ai poliziotti.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

“Il mare colore dei libri”: tutti gli incontri

Dal 26 al 28 luglio San Pietro ospiterà il Festival che promuove l’editoria contemporanea E’ …