sabato , 13 Luglio 2024

MARSALA. NUOVA ORDINANZA SULLA “MOVIDA”

Nuova Ordinanza Sindacale predisposta dalla Polizia Municipale che regolamenta la Movida marsalese con effetto immediato e fino al 31 dicembre prossimo. Il provvedimento interessa sia la somministrazione di bevande alcoliche o superalcoliche e della diffusione sonora.

Come si evidenzia nelle premesse dell’Ordinanza il provvedimento viene adottato anche sulla base di specifiche disposizioni di Pubblica Sicurezza e di quanto emerso nelle riunioni in materia tenutesi in Prefettura. La “Movida”, infatti, può tradursi in  episodi di disturbo della quiete pubblica, atti di vandalismo e risse in estate, peraltro, piu’ frequenti in estate per la consistente presenza di persone.

L’ordinanza dispone in particolare:

Con effetto immediato a fino al prossimo 31 Dicembre 2024, in tutto il territorio comunale : 

       Dalle ore 23,00 di ogni giorno fino alle ore 06 successive, è vietata la vendita e la somministrazione – sia in forma fissa che itinerante – nonché la detenzione e il consumo in luogo pubblico di bevande alcoliche e superalcoliche, anche se dispensate da distributori automatici. Il divieto non si applica all’interno dei locali e degli spazi pubblici legittimamente occupati dagli esercizi autorizzati di pubblica somministrazione.

Gli esercenti ai quali si estende il divieto di vendita di bevande alcoliche e superalcoliche, oggetto del presente atto, sono i seguenti:

A) attività di somministrazione di alimenti e bevande, anche in forma temporanea;

B) circoli privati;

C) attività artigianali;

D) attività di commercio;

E) distributori automatici.

In occasione di manifestazioni ed eventi regolarmente autorizzati (sagre, pubblici spettacoli, manifestazioni sportive, culturali ecc. ) che si svolgono su strade e spazi pubblici, ad integrazione delle limitazioni disposte con il presente provvedimento è altresì  vietata la vendita, la somministrazione nonché la detenzione ed il consumo in luogo pubblico di qualsiasi bevanda in contenitori di vetro o latta.

Con specifico riferimento alla giornata di sabato 15 giugno, nella quale si svolgerà la manifestazione denominata “ Marsala Kite Fest IV edizione “ , considerato il programma di pubblici spettacoli previsto nella circostanza ed il consequenziale maggiore afflusso previsto di pubblico, sentita l’Autorità Locale di P.S., si dispone che il limite orario di cui al presente punto, dal quale decorre il divieto di vendita e somministrazione – sia in forma fissa che itinerante – nonché la detenzione ed il consumo in luogo pubblico di bevande alcoliche e superalcoliche, venga anticipato alle ore 22,00, sia nell’area di svolgimento dell’evento che in tutta la Via S. L’Africano.

Per quanto riguarda le diffusioni sonore gli esercenti e/o gli organizzatori, fatto salvo il rispetto di ogni articolo di legge in materia di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, sono inoltre tenuti al rispetto delle norme in materia di inquinamento acustico, l’osservanza dei limiti di emissione sonora, sia assoluti che differenziali, che costituiscono condizione per il legittimo esercizio di attività musicali, sia all’interno che all’esterno dei locali.

Le istanze di autorizzazione per gli eventi musicali dovranno pervenire al SUAP con le seguenti modalità:

a)     Tramite portale telematico “ impresainungiorno” entro e non oltre le ore 12,00 del quinto giorno antecedente l’evento;

b)    Tutte le richieste pervenute tardivamente o in modalità non convenzionale non saranno prese in considerazione;

c)     Qualora dalle istanze pervenute risultassero richieste nella stessa serata per due o più eventi di attività che  insistano nella medesima Via o Piazza, ne sarà autorizzato solo uno nel rispetto dell’ordine cronologico di arrivo.

La diffusione di musica all’interno e all’esterno degli esercizi pubblici per la somministrazione di alimenti e bevande, è in ogni caso sottoposta ai seguenti limiti orari:

– tutti i giorni della settimana, compresi festivi e prefestivi, fino alle ore 01,00 del giorno successivo;

– fa eccezione la settimana che va dal 14 al 20 Agosto, durante la quale potrà osservarsi l’orario previsto fino alle ore 02,00;

– resta vietato ogni tipo di diffusione musicale sia all’aperto che al chiuso con qualsiasi mezzo, in ogni giorno della settimana tra le ore 01,00 e le ore 09,00 e tra le ore 14,00 e le ore 17,00

 Inoltre, gli esercenti titolari di Autorizzazione alla occupazione di suolo pubblico sono tenuti a mantenere il decoro dello spazio pubblico ad essi concesso, rendendolo costantemente libero da rifiuti, sia liquidi che solidi, lattine, bottiglie ed ingombri di qualsiasi genere.

L’inosservanza dell’Ordinanza, anche di una singola prescrizione, comporteranno l’immediata inibizione dell’attività musicale – sia all’aperto che al chiuso – nei confronti dell’esercizio commerciale o di somministrazione ritenuto responsabile. In caso di reiterata inosservanza, anche dei provvedimenti sanzionatori, gli inadempienti potranno incorrere in pesanti sanzioni quali la chiusura temporanea dell’attività e alla revoca della concessione per l’occupazione del suolo pubblico nonché alla confisca delle attrezzature per la diffusione della musica.                                                                        

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

RICERCATO IN CAMPO INTERNAZIONALE: ARRESTATO A TRAPANI DALLA POLIZIA DI STATO

Un trentenne, di nazionalità indiana, è stato tratto in arresto lunedì 8 luglio u.s. dalla …