venerdì , 14 Giugno 2024

NASCONDEVA UN COLTELLO A SERRAMANICO IN AUTO, DENUNCIATO GIOVANE DI 24 ANNI DAGLI AGENTI DEL COMMISSARIATO DI ADRANO.

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Adrano hanno denunciato in stato di libertà un giovane adranita di 24 anni che nascondeva in auto un coltello a serramanico.

Durante l’ordinario servizio serale di controllo del territorio, i poliziotti hanno notato un’autovettura in sosta in via Papa Luciani, con a bordo una coppia, un uomo e una donna.

Alla vista degli agenti, l’uomo ha iniziato ad armeggiare nel vano porta oggetti dello sportello sinistro.

Visto il comportamento sospetto e il nervosismo manifestato dal soggetto, i poliziotti hanno effettuato un controllo mirato della vettura che è risultata essere di proprietà della donna.

Durante la perquisizione, proprio nel vano porta oggetti dello sportello sinistro, è stato trovato il coltello a serramanico che è risultato appartenere al giovane. Per questa ragione, il 24enne è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.  

Dai controlli eseguiti, sono emerse pure diverse violazioni del Codice della strada, tra le quali la mancata copertura assicurativa e l’assenza della revisione periodica del mezzo. Nei confronti della proprietaria dell’autovettura sono state elevate le sanzioni previste dalla normativa.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Una marsalese al G7 di Puglia 2024

Un po’ di marsala anche al G7 di oggi. E’ la marsalese Barbara Maria classe …