venerdì , 14 Giugno 2024

“Luci dal Mediterraneo”. Nel weekend gli appuntamenti garibaldini, Lidia Schillaci in concerto e l’attesa inaugurazione del Museo del Vino Marsala

L’incontro alla Mario Nuccio per la “Festa dell’Europa” ha aperto stamani il ricco programma “Luci dal Mediterraneo”. All’Istituto Comprensivo di Marsala ha fatto gli onori di casa il dirigente Francesco Marchese – qui nella veste anche di assessore alla Pubblica Istruzione – che ha coinvolto alunni e docenti nell’iniziativa. All’intervento del sindaco Massimo Grillo e del luogotenente Tommaso Rallo, hanno fatto seguito musiche, poesie e letture degli alunni della scuola. Il programma ora prosegue con gli altri eventi.

Sabato 11, giornata in cui ricorre lo storico Sbarco dei Mille e il ricordo delle Vittime civili della seconda guerra mondiale, si potranno ammirare le storiche Vespe sulle “Orme dei Mille”. Nel pomeriggio, poi, nel Complesso San Pietro, gli interessanti appuntamenti con gli storici promossi dal Centro Studi Risorgimentali Garibaldini (Prof.ssa Cristina Vernizzi) e dalla Strada del Vino Terre d’Occidente (Prof. Luigi Mascilli Migliorini). A seguire, l’inaugurazione dell’Isola pedonale in via Cammareri Scurti – uno spazio da vivere in tutta sicurezza per giovani e meno giovani – con sfilata e balli del Gruppo storico ‘800. In serata, l’11 Maggio si chiude all’Impero con il concerto di Lidia Schillaci e la sua Woman Orchestra.

Domenica 12 il momento tanto atteso dalla Città: l’apertura del Museo del Vino Marsala, dedicato a John Woodhouse. L’evento a Palazzo Fici – allietato dal jazz di Roberta Genna – sarà sottolineato con un annullo filatelico curato dalla Poste Italiane. In più, l’inaugurazione del Museo coincide anche con l’intitolazione di una sala a Marisa Leo (donna del vino vittima di femminicidio), cui l’artista Fabio Ingrassia ha dedicato un’opera pittorica. Nel Museo trova infine spazio anche l’iniziativa della O-I Italy che ha allestito lo spazio “Il Vetro abbraccia il Territorio”, una mostra permanente dedicata alla storia del vetro, nonchè ai temi della sostenibilità ambientale e sociale.

La prima parte di “Luci dal Mediterraneo” si concluderà il prossimo 26 maggio, con tanti altri appuntamenti: “Mediterraneamente. Festival dei Piccoli lettori” e lo “Zecchino d’Oro di Marsala”; il musical “Rita da Cascia” e il concerto rock della band “Reale”. La “Giornata Mondiale dei Bambini” chiuderà questa prima fase della rassegna promossa dall’Amministrazione Grillo, dedicata alla pace e al valore delle comunità.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Una marsalese al G7 di Puglia 2024

Un po’ di marsala anche al G7 di oggi. E’ la marsalese Barbara Maria classe …