domenica , 19 Maggio 2024

19 AVVISI ORALI, 6 FOGLI DI VIA OBBLIGATORIO, 1 DIVIETO DI ACCESSO AI PUBBLICI LOCALI, 2 AMMONIMENTI E 2 DASPO SPORTIVI EMESSI DAL QUESTORE DI TRAPANI

Fogli di Via Obbligatori, Avvisi Orali, DASPO e Ammonimenti. Sono queste le misure di prevenzione messe in atto dal Questore con il personale della Polizia di Stato della Divisione Anticrimine della Questura di Trapani per garantire maggiore sicurezza sul territorio.

Nei mesi di Febbraio e Marzo dell’anno i risultati raggiunti grazie all’impegno dei poliziotte/i della Divisione Anticrimine dimostrano un’intensa attività che rappresenta il naturale sbocco dell’intensificazione del controllo sul territorio da parte della Questura, con il principale obiettivo di avviare anche una attività preventiva al fine di da arginare ogni tipo di reato.

In particolare il Questore di Trapani ha emesso:

  • 19 provvedimenti di “Avviso orale” nei confronti di altrettanti soggetti dediti alla commissione di reati predatori, in materia di stupefacenti o contro la persona, per reati commessi in tutta la Provincia Trapani;
  • 6 provvedimenti di “Foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno” nei confronti di altrettanti soggetti che avendo commesso reati nel territorio della Provincia non vi potranno far ritorno in per tre anni.
  • 2 provvedimenti di “Divieto di accesso ai pubblici locali” (cd. Dacur) nei confronti di altrettanti soggetti resisi responsabili di reati commessi in occasione della cd movida urbana, ciò a rimarcare l’importanza strategica dello strumento delle misure di prevenzione nella tenuta dell’ordine e della sicurezza pubblica. I predetti provvedimenti si riferiscono al grave episodio delittuoso commesso con uso di armi da sparo, avvenuto nella notte tra il 9 ed il 10 marzo u.s. all’esterno di un noto locale di Trapani  e per il quale i due soggetti responsabili, successivamente tratti in arresto dalla locale Squadra Mobile, sono stati gravati del cd Dacur con il quale  è stato fatto loro divieto, per un periodo di TRE anni di accedere e di stazionare nelle immediate vicinanze degli esercizi pubblici e dei locali di pubblico intrattenimento presenti sul territorio della provincia di Trapani.
  • 2 provvedimenti di “Divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive” (cd. Daspo Sportivo): i provvedimenti sono stati emessi ed applicati in relazione a fatti avvenuti in occasione dell’incontro di calcio “FC Trapani 1905 – A.S.D. Città di Acireale”, valevole per il Campionato di serie D disputato in data 05.11.2023 presso lo Stadio Provinciale di Trapani per disordini avvenuti sia prima che dopo la gara all’esterno dell’impianto sportivo.
  • 2 Ammonimenti del Questore nei confronti di altrettanti soggetti residenti nella Provincia di Trapani che hanno posto in essere gravi condotte di stalking e di maltrattamenti nei confronti delle compagne o mogli conviventi. I destinatari del provvedimento sono soggetti che hanno perseverato nell’assumere comportamenti offensivi, minacciosi, violenti, a volte anche in presenza di figli minorenni, creando nelle stesse vittime timori e paure costanti che hanno prodotto estremo disagio e turbamento.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

HANDBALL: EN PLEIN DELL’I.C. CAVOUR-MAZZINI