domenica , 19 Maggio 2024

CONSENTITA LA SOSTA SUL MARCIAPIEDE NEL LUNGOMARE DI MARSALA, CON TANTO DI STRISCE BIANCHE…

Per il sindaco Grillo la soluzione per ovviare alla mancanza di parcheggi è quella di sostare sui marciapiedi, decisione presa di pari concerto con i commercianti del Lungomare Boeo.

Purtroppo non si lavora per gradi, prima della pista, bisognava rimuovere il marciapiede poco utilizzato per permettere la sosta delle auto e invece si lascia iL marciapiede e si dipinge con strisce bianche per parcheggiarci sopra.

Questo il comunicato:

Aree parcheggio lungo la pista ciclabile del Lungomare. Il sindaco Grillo incontra gli operatori commerciali della zona. Sosta sul marciapiede laddove consentita dal Codice della Strada

Soluzioni per ampliare la sosta lungo la pista ciclabile del Lungomare di Marsala. Questo l’oggetto dell’ulteriore incontro di stamani del sindaco Massimo Grillo con gli operatori economici che svolgono attività commerciale nella zona: “Ho avuto modo di acquisire osservazioni e suggerimenti da parte dei gestori che, contestualmente, hanno espresso condivisione su quanto si sta realizzando per consentire la sosta lungo il percorso ciclabile”. Il riferimento è alla nuova segnaletica stradale orizzontale – prevista nel nuovo provvedimento della Polizia Municaple – che indica gli stalli in cui si potrà sostare. Laddove il Codice della Strada lo consentiva, infatti, si è provveduto a includere parte di marciapiede nell’area di sosta. Il sindaco Grillo, al termine dell’incontro, ha sottolineato che sono allo studio ulteriori valutazioni e approfondimenti per coniugare al meglio le esigenze di tutti.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

HANDBALL: EN PLEIN DELL’I.C. CAVOUR-MAZZINI