mercoledì , 17 Aprile 2024

Trapani Film Festival: la seconda edizione dal 20 al 23 giugno alla Casina delle Palme

Si è già messa in moto la macchina organizzativa della seconda edizione del Trapani Film Festival, una celebrazione del cinema nata dalla collaborazione tra Italia e America, grazie alla 3 Points Productions e ai direttori artistici Francesco Torre e Michael Carlo Allen. Dopo il successo dello scorso anno, in cui il Festival è cresciuto di serata in serata, catturando l’attenzione del pubblico all’interno del gioiellino di Casina delle Palme, a ridosso del mare, si ritorna nello stesso posto con alcune novità, film e tanti ospiti. 

L’edizione 2024 del Trapani Film Festival – #TFF si svolgerà dal 20 al 23 giugno con il patrocinio e la co-produzione del Comune di Trapani guidato dal sindaco Giacomo Tranchida che ha creduto fortemente nella posa della “prima pietra” del Film Festival assieme all’assessora alla Cultura, Rosalia d’Alì. Il 20 prima ‘new entry’: uno spazio al Trapani OFF Film Festival dedicato alle produzioni di film promossi nelle scuole superiori, nelle università e accademie cinematografiche.

“La finalità del festival è quella di diventare, nel corso delle varie edizioni, un centro di ritrovo e confronto tra gli artisti e produttori del panorama nazionale ed internazionale, un luogo dove potranno nascere nuove collaborazioni”, affermano i due direttori artistici. 

Sono già aperte le candidature dei film in gara sul sito https://filmfreeway.com/TrapaniFILMFest. E’ possibile candidare la propria opera cinematografica entro il 25 maggio 2024. Le candidature saranno valutate da registi, critici, artisti e da membri del Comune di Trapani. 

Tra le categorie in gara riconoscimenti per il Miglior Lungometraggio, il Miglior Cortometraggio, il Miglior Documentario oltre i 30’ e il Miglior Documentario sotto i 30’. Ci saranno anche premi speciali che il Comune di Trapani consegnerà ai lavori artistici più meritevoli. Nel corso della manifestazione dal 20 al 23 giugno, i film in gara verranno valutati e votati da una giuria di tecnici del settore, registi, attori, giornalisti e critici cinematografici. A loro si aggiunge Gianpiero Pumo, vincitore della prima edizione del TFF con il lungometraggio “Ciurè”. Primi ospiti sono proprio i protagonisti del film, il duo siciliano Matranga & Minafò e Vladimir Randazzo, Jonis Bascir, Manuela Ventura, Fabrizio Ferracane, Alessio Piazza, Davide Calgaro, Orio Scaduto e tanti altri che verranno annunciati a breve.

Premio: ad ogni vincitore di categoria verrà consegnato un Premio distribuito che consiste nell’accesso premium alla nuova piattaforma di streaming on demand “WeBeam.it”. Nel corso della finale verrà consegnato come premio un simbolo della Città di Trapani. 

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Enzo Tardia apre il suo studio al pubblico aderendo alla Trapani Gallery Night

Il 18 aprile si svolgerà nella città di Trapani, sulla costa occidentale della Sicilia, la …