mercoledì , 28 Febbraio 2024

Il circolo PD di Marsala scende in piazza per sostenere la proposta del Salario minimo

Il circolo del Partito Democratico di Marsala scende in piazza della Repubblica, domenica 3 dicembre dalle 10 alle 13, per sostenere la legge sul salario minimo a 9 euro l’ora proposto da tutte le opposizioni.

L’Italia è uno dei pochi paesi membri della Comunità Europea in cui non esiste ancora una legge che garantisca i lavoratori ad avere una retribuzione dignitosa.

Il salario minimo, in commissione Lavoro alla Camera, è stato trasformato da un emendamento della maggioranza in una blanda delega, che dà al governo il compito di rafforzare la contrattazione collettiva senza alcun paletto reale dal punto di vista economico. Quindi nessuna garanzia per il lavoratore!

Condividiamo la dichiarazione della nostra segretaria Elly Schlein che questa scelta della maggioranza di governo rappresenta “una pagina triste e buia per la democrazia: Non esiste al mondo che una legge di iniziativa parlamentare delle opposizioni si trasformi in una delega al governo. Questo è a tutti gli effetti un antipasto di premierato, una leva per svuotare il parlamento delle sue prerogative e per mortificare i diritti delle minoranze ad avanzare proposte. Il governo decide di sfilare la discussione al Parlamento e di accentrare per non decidere. Non hanno nemmeno il coraggio di bocciare il salario minimo alla luce del sole e invece si sono dati a una fuga ingloriosa”.

Per tutto ciò, vi aspettiamo in piazza, per sostenere il Partito Democratico in questa battaglia di civiltà.

La segreteria del Partito Democratico di Marsala.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

SI INSEDIA A TRAPANI IL NUOVO VICARIO DEL QUESTORE: È CONO INCOGNITO

Mercoledì 21 febbraio si è insediato il nuovo Vicario del Questore di Trapani, Primo Dirigente …