martedì , 23 Luglio 2024

Lo chef Giuseppe Costa, tra i Bib Gourmand d’Italia 2024, il 28 novembre presenterà una masterclass all’Istituto ‘Florio’ di Erice

Un evento di prestigio è in programma martedì 28 novembre, dalle ore 10,30 alla sala convegni di Palazzo Sales, a Erice Centro Storico, all’Istituto Superiore ‘Florio’. Si tratta di un incontro formativo con lo chef Giuseppe Costa, ex alunno della scuola, che sarà accompagnato dal suo staff composto da Roberta Garitta e Daniele Stabile, anch’essi ex alunni del ‘Florio’.
Il suo ristorante, “Il Bavaglino” di Terrasini, già dal 2014 ha ricevuto la stella dalla guida Michelin e quest’anno rientra tra i Bib Gourmand d’Italia 2024, i migliori 29 ristoranti per rapporto qualità prezzo, con il suo “Salotto sul Mare”. Lo chef Costa verrà premiato dall’Assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Mimmo Turano, che già nei giorni scorsi aveva manifestato apprezzamento per il riconoscimento a Costa.


“Siamo orgogliosi dei risultati conseguiti da Giuseppe – dice la Dirigente Scolastica, Pina Mandina – e felici di averlo ancora una volta a scuola a raccontare la sua esperienza di crescita dai banchi di scuola a chef pluripremiato dalla Guida Michelin grazie alla sua determinazione, al suo impegno e allo studio continuo fatto di ricerca e sperimentazione. Lo chef stellato qui è a casa, la sua storia è di grande motivazione per tutti gli studenti che intraprendono questo percorso. Per l’occasione Giuseppe presenterà in una masterclass i piatti che lo hanno visto protagonista nell’ultima stagione a “Il Bavaglino” e al “Salotto sul Mare”. Sarà un momento di alta formazione e, al contempo, una festa per tutti noi”.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Rifiuti date alle fiamme. Condanna pesante per un marsalese colto in flagranza di reato dalla Polizia Municipale

Un anno e cinque mesi di reclusione. È la condanna subita da un 65enne marsalese …