venerdì , 14 Giugno 2024

DETENZIONE ILLEGALE DI ESPLOSIVI – UNA DENUNCIA DEI CARABINIERI

I Carabinieri della Stazione di Palermo Olivuzza hanno denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, un 22enne, palermitano, già noto alle forze dell’ordine, per “detenzione illegale di materiale esplodente“.

Gli uomini dell’Arma, insieme ai colleghi del Nucleo Cinofili e agli Artificieri Antisabotaggio, hanno effettuato una perquisizione in un immobile nella disponibilità dell’indagato recuperando oltre 11 chili di massa esplodente.

Nello specifico, l’attenta attività con il determinante contributo del fiuto del cane per la ricerca di esplosivi “Vera” ha permesso di individuare oltre 1500 artifizi pirotecnici e vari accessori.

Il materiale sequestrato è stato affidato ad una ditta specializzata per il disinnesco e lo smaltimento.

È doveroso rilevare che l’indagato è, allo stato, solamente indiziato di delitto, seppur gravemente, e che la sua posizione verrà vagliata dall’Autorità Giudiziaria nel corso dell’intero iter processuale e definita solo a seguito dell’eventuale emissione di una sentenza di condanna passata in giudicato, in ossequio al principio costituzionale della presunzione di non colpevolezza.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Una marsalese al G7 di Puglia 2024

Un po’ di marsala anche al G7 di oggi. E’ la marsalese Barbara Maria classe …