domenica , 19 Maggio 2024

CONSIGLIO COMUNALE MARSALA. AVVIATA LA DISCUSSIONE SUL PDUM

La seduta è iniziata con le comunicazioni di M. Accardi (ha chiesto il prelievo del punto riguardante la messa in sicurezza della scuola Pestalozzi; necessaria disinfestazione e derattizzazione nel territorio; scarsa attenzione per il verde pubblico; di fronte all’ex pakeka realizzare area park per i camper), P. Carnese (a sostegno di una mozione riguardante centri di assistenza per la malattia di Alzheimer; sollecita la manutenzione per illuminazione in alcuni siti segnalati), L. Orlando (problemi idrici nel fine settimana, con disagi per le strutture ricettive; necessario sistemare il basolato centro storico), E. Martinico (oltre al basolato sconnesso, la sistemazione del semaforo di Strasatti), R. Passalacqua (richiama l’attenzione sullo stato dello Stagnone, assenza di segnalazione su strada collegamento del litorale lagunare con la Provinciale), G. Di Girolamo (griglie per scarico acque reflue camper al Salato non svuotate).

Subito dopo, un acceso dibattito si è sviluppato sul prelievo del punto riguardante la mozione sull “Messa in sicurezza della scuola elementare Pestalozzi di piazza Caprera”, costringendo il presidente E. Sturiano a sospendere la seduta. Alla ripresa – intervenuti V. Milazzo, F. Coppola, M. Fernandez, R. Genna, R. Passalacqua – la mozione è stata approvata all’unanimità.

La seduta, presenti la vice sindaco V. Piraino e l’assessore G. Tumbarello, è poi proseguita con l’avvio della trattazione del PUDM, illustrato dal dirigente P.B. Milazzo. Il dibattito che ne è seguito – con interventi di diversi consiglieri – ha toccato anche la presentazione di eventuali emendamenti, tutti da sottoporre al vaglio dei tecnici. Si continuerà questo pomeriggio (ore16).

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

HANDBALL: EN PLEIN DELL’I.C. CAVOUR-MAZZINI