venerdì , 20 Maggio 2022

Domani “Clown VS Covid”, lo spettacolo scritto ed interpretato dai giovani dei licei di Partanna

Andrà in scena giorno sette maggio alle ore 20.30, presso l’Auditorium Giacomo Leggio di Partanna, lo spettacolo CLOWN VS COVID, scritto ed interpretato dai giovani dei licei di Partanna, diretti da Francescamaria Accardo, per la regia di Giacomo Bonagiuso. Lo spettacolo si inscrive come esito del progetto Tratrinclusi avviato dall’Istituto D’Aguirre-Dante Alighieri di Salemi e Partanna, in sinergia con il Libero Consorzio dei Comuni della Provincia di Trapani, e l’Associazione Teatro Libero di Castelvetrano Selinunte. L’ingresso a teatro sarà libero e disciplinato dalle norme anticivid ancora vigenti. CLOWN VS COVID parla del mondo giovanile che si risveglia bruscamente dopo il letargo pandemico, in un clima di guerra. Dopo il Covid che ha distrutto legami, abbracci, speranze, adolescenze, questo giovani raccontano con ironia e unorismo, ma anche con sarcasmo e forza, come si sono ritrovati catapultati in una specie di incubo. Pandemia, distanziamento, malattia, e guerra. Ingredienti bastevoli a mettere a prova ogni socialità. “Il teatro allora riprende il suo ruolo, all’interno del mondo della scuola e della società giovanile di questo territorio – dice il regista Giacomo Bonagiuso – e contribuisce a liberare queste adolescenze così provate, dal peso della rinuncia, dal dolore della solitudine. E lo fa con gli strumenti che solo il teatro ha: la vitalità e la coralità. Perché in scena nessuno si salva da solo. Ma si condivide la stessa barca, insieme”. “Ê stata una opportunità unica per i nostri ragazzi – dice la Dirigente Francesca Accardo – che hanno così recuperato un pezzo di vita che è stato loro sottratto”.

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

MARSALA – IL SALUTO DELL’AMMINISTRAZIONE GRILLO AL “VESPA RAID DELLA PERLA NERA”

L’assessore al turismo Oreste Alagna, in rappresentanza dell’Amministrazione Grillo, ha stamani salutato i partecipanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.