martedì , 28 Giugno 2022

Sorpresi nel “laboratorio” a confezionare dosi: 3 arresti

I Carabinieri della Stazione di Tremestieri Etneo hanno arrestato in flagranza di reato un 31enne e un 32enne entrambi del posto e un 28enne di Mascalucia in quanto ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso della nottata i carabinieri, impegnati in un servizio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa ed in particolare allo spaccio di sostanze stupefacenti nel comune di Tremestieri Etneo hanno eseguito diverse perquisizioni, tra cui, una all’interno di un residence.

I militari, intervenuti in corrispondenza della parte finale di una strada che conduce a dei garage condominiali, hanno notato la presenza di una Nissan Micra ferma con gli sportelli aperti laddove hanno sorpreso il 32enne mentre maneggiava marijuana all’interno dell’abitacolo.

Nelle immediate adiacenze i carabinieri hanno trovato gli altri due giovani all’interno di un locale adibito a cantinola entrambi seduti ad una scrivania e colti nell’atto di confezionare dosi con marijuana e cocaina.

La perquisizione effettuata all’interno del locale nella disponibilità del 31enne ha consentito di rinvenire complessivamente 270 grammi di marijuana e 3 grammi di cocaina occultati all’interno di uno zaino. Una volta giunti all’interno della sua abitazione, il medesimo 31enne ha consegnato spontaneamente una pistola giocattolo priva del tappo rosso marca Bruni modello 92 calibri 9×21 a salve con caricatore privo di cartucce.  

Il giudice ha convalidato l’arresto, disponendo nei confronti del 31enne la sottoposizione agli arresti domiciliari mentre per gli altri due l’obbligo di firma alla p.g..

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Il pensiero di Kapuscinski è anche il mio. Fin da piccolo sono stato sempre appassionato di giornalismo. A scuola fondai un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco, in rapida successione, le mie esperienze maturate nel campo giornalistico: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal 2022 direttore dell'emittente televisiva Canale 2. Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Star Cycling Lab ben figura durante tutto il week end

Star Cycling Lab protagonista durante tutto il week end senza però cogliere nessun podio!  Il …