sabato , 22 Gennaio 2022

TRASPORTO ILLECITO DI RIFIUTI SPECIALI . LA POLIZIA MUNCIPALE DI MARSALA SEQUESTRA AUTOCARRO

Continua l’attività di contrasto nei confronti del trasporto abusivo di rifiuti da parte della Polizia Municipale di Marsala.

Il Nucleo Operativo Mobile, appositamente costituito, durante l’attività di pattugliamento ha individuato un autocarro che trasportava rifiuti speciali provenienti da demolizioni misti a materiale ferroso. Il veicolo è stato immediatamente fermato e, dopo le verifiche di rito, è emerso che il trasporto veniva eseguito per conto di terzi soggetti, in assenza delle prescritte autorizzazioni di legge e dei relativi formulari di accompagnamento dei rifiuti. In tali casi, il materiale trasportato non può essere legittimamente conferito a centri di stoccaggio autorizzati, sicchè è irrimediabilmente destinato all’abbandono incontrollato su suolo pubblico o privato e, pertanto, alla creazione di ulteriori discariche abusive, in danno dell’ambiente e dell’igiene del territorio.

Per tali motivi, gli Agenti e Ufficiali della Polizia intervenuti, coordinati dal Dirigente, hanno proceduto al sequestro del veicolo, un autocarro di medie dimensioni, unitamente ai rifiuti trasportati, inoltre hanno deferito il conducente all’ Autorità Giudiziaria. Il mezzo è stato fermato nei pressi di C/da Pastorella ed immediatamente scortato nei locali del Comando della Polizia Municipale, per l’espletamento delle relative formalità di rito.

L’attività svolta dal nucleo di Polizia Ambientale ha consentito, nei mesi scorsi, il sequestro di numerose discariche abusive, anche di rilevanti dimensioni, oltre ad altri veicoli illecitamente impiegati nel trasporto di rifiuti.

I provvedimenti adottati dal Comando della Polizia Municipale sono stati convalidati dall’Autorità Giudiziaria e i relativi fascicoli sono in corso di istruttoria.

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

Al via la campagna nazionale “No al patto di stabilità” – La Uil Trapani promuove sul territorio l’iniziativa sindacale contro l’austerità

“Nelle ultime settimane – afferma il segretario generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello – la Commissione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *