lunedì , 29 Novembre 2021

MARSALA – VIA ROMA. CHIUSURA ALLA CIRCOLAZIONE E SOSTA VEICOLARE NELLE GIORNATE FESTIVE E PREFESTIVE

A partire da Venerdì prossimo, 26 Novembre – e fino al 9 Gennaio 2022 – cambia la circolazione veicolare sulla via Roma. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale di Marsala, in occasione delle imminenti festività natalizie, è quello di ampliare le aree pedonali del centro, coniugando le azioni a sostegno dello sviluppo commerciale del territorio con le prescrizioni sanitarie di tutela della salute pubblica. “Nei giorni scorsi, assieme all’assessore Arturo Galfano – aggiunge il sindaco Massimo Grillo – abbiamo condiviso con i titolari delle attività commerciali di via Roma tale scelta che, tra l’altro, favorisce il distanziamento interpersonale. I pedoni, infatti, oltre ai ristretti marciapiedi possono contare sull’intera carreggiata per mantenere le condizioni di sicurezza, evitando così eventuali assembramenti nei fine settimana”. Nel recepire le direttive dell’Amministrazione, il Comando della Polizia Municipale ha pertanto predisposto l’apposito provvedimento che vieta il transito veicolare e la sosta in via Roma nelle giornate festive (domenica inclusa) e prefestive (incluso Sabato), dalle ore 9 alle ore 21. Il divieto decorre da Venerdì 26 – come richiesto dai commercianti – perchè la giornata coincide con il “black friday”, giornata internazionale dedicata allo shopping. Il divieto di circolazione e sosta veicolare interessa il tratto di via Roma compreso tra le vie Francesco Crispi e Itria. Sarà consentito il transito veicolare limitatamente al tratto di via Roma che congiunge via G. Bruno con via Spanò. Nell’orario di chiusura di via Roma potranno circolare i titolari di passi carrabili ubicati sulla stessa via; i soggetti con limitata capacità di deambulazione (solo al fine di sostare negli spazi H a loro riservati); i veicoli adibiti al trasporto disabili (per il tempo strettamente necessario a recarsi al loro domicilio).

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

MARSALA. DA OGGI IN SERVIZIO QUATTRO NUOVI FUNZIONARI A TEMPO DETERMINATO

Hanno preso servizio oggi al Comune di Marsala quattro nuovi funzionari, due dell’area tecnica e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *