lunedì , 29 Novembre 2021

Busto Arsizio soffre ma poi supera la Sigel in quattro set

Escono dal rettangolo rosa del PalaBorsani di Castellanza a testa alta le lilybetane allenate da coach Delmati che conoscono il primo semaforo rosso esterno di regular-season. Onore al merito delle azzurre che durante le fasi di gioco hanno messo in affanno le dirimpettaie di Busto Arsizio, avendo approcciato lo scontro diretto come meglio non si poteva chiedere con il set iniziale che da parte azzurra è stato ineccepibile per gioco espresso e per sostanza. Il risultato finale non premia l’impegno ma dopo oggi la consapevolezza di potere battagliare dovunque a prescindere dal nome dell’avversaria. Così ripartiti i parziali: [17/25; 25/18; 25/13; 25/20]. La Futura Giovani viene a capo della gara grazie alla fase muro/difesa risultata più attiva e alle sue individualità. Potendo disporre di battitori a salto che anche se non realizzano il punto in maniera diretta, impediscono alla altra squadra una corretta costruzione del gioco e gestire così meglio il relativo contrattacco. Eletta Mvp del match Ilaria Demichelis oggi nei panni dell’ex assieme alla azzurra Aurora Pistolesi.

Starting-six:

In formazione avvicendamento nella seconda linea della Sigel rispetto alla gara vittoriosa contro Olbia (comincia la gara Vaccaro e non Gamba). Per il resto il sestetto di partenza prevede le diagonali di sempre: Scacchetti/Okenwa; Panucci/Pistolesi; Caserta/Parini. Libero Vaccaro.

La squadra locale propone Demichelis al palleggio in diagonale a Bici; schiacciatrici Biganzoli e Angelina; centrali Lualdi e Sartori. Il libero è Garzonio.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

MARSALA. DA OGGI IN SERVIZIO QUATTRO NUOVI FUNZIONARI A TEMPO DETERMINATO

Hanno preso servizio oggi al Comune di Marsala quattro nuovi funzionari, due dell’area tecnica e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *