sabato , 22 Gennaio 2022

MARSALA – AVVIATI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE SUL LUNGOMARE NEL TRATTO ANTISTANTE IL MONUMENTO AI MILLE

Sono iniziati oggi a Marsala i lavori di riqualificazione di un tratto del Lungomare antistante il Monumento ai Mille. Il cantiere si estende per circa centro metri e comprende sia la sede stradale che i marciapiedi che confluiscono all’incrocio con via Scipione l’Africano (circa 50 metri per lato). Ciò comporterà delle variazioni alla circolazione veicolare, già disposte con provvedimento della Polizia Municipale. In particolare, l’interdizione al traffico – della durata di circa 120 giorni – riguarderà il tratto che da via Girolamo Italia (obbligo di svolta) giunge fino all’incrocio con via Santa Lucia (obbligo di svolta). In via precauzionale, pattuglie della Polizia Municipale sono sul posto per fornire ad autobilisti e e pedoni sui punti di transennamento.

Gli interventi consentiranno di godere di un nuovo look dell’area di accoglienza turistica, così come previsto nel progetto redatto dall’arch. Maxime Angileri e che sarà realizzato con un finanziamento di 340 mila euro assegnato per il 2021 dal Ministero dell’Interno. Altre palme e aiuole, piante e cestini portarifiuti, nuovi pali con illuminazione a led, questi alcuni degli interventi previsti. In più, sui marciapiedi verranno anche realizzati dei percorsi con sistema “Loges”, riconoscibili dai non vedenti; mentre la carreggiata verrà pavimentata a spina di pesce in entrambe le due corsie di marcia. Interessato anche il piazzale antistante al Monumento ai Mille, attualmente privo di arredi: saranno collocate panche, disposte in modo da rievocare le onde che si infrangono sulla chiglia della nave rappresentata dal Monumento ai Mille; si posizioneranno vasi di grandi dimensioni contenenti differenti specie arboree e si doterà l’area di una rastrelliera per biciclette.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Al via la campagna nazionale “No al patto di stabilità” – La Uil Trapani promuove sul territorio l’iniziativa sindacale contro l’austerità

“Nelle ultime settimane – afferma il segretario generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello – la Commissione …