lunedì , 29 Novembre 2021

Situazione Porto. Nicola Fici: “quella di oggi potrebbe essere la prima tappa verso la realizzazione del progetto del Porto di Marsala”

Da anni Marsala manca la grande occasione di rilanciarsi attraverso il porto. Negli ultimi giorni ha tenuto banco un ulteriore polemica tra l’Assessore Regionale Falcone e il Sindaco di Marsala Grillo, mentre, oggi, l’attuale consigliere comunale Nicola Fici ha partecipato alla IV Commissione dell’ARS, nell’ambito della quale è stata trattata la questione relativa al Porto di Marsala e abbiamo raccolto alcune sue dichiarazioni in merito.

La seduta di commissione, indetta su iniziativa dall’On. Palmeri di Europa Verde con richiesta sottoscritta anche dagli Onorevoli Fava e Lo Curto, ha fornito l’occasione di aprire un confronto concreto, anche tecnico, con l’Assessore regionale Falcone, il Sindaco Grillo di Marsala, l’Ing. Pietro Viviano quale ex Dirigente tecnico del Provveditorato interregionale opere e l’Ing. Antonino Candela quale ex dirigente dell’Ufficio tecnico Provinciale Regionale di Trapani.

Queste le parole di Nicola Fici: “Sono fiducioso che questa sia la prima tappa di un virtuoso percorso che possa finalmente portate alla realizzazione del progetto del Porto di Marsala per troppo tempo rimasto arginato in quanto dalal dibattito è innanzitutto emersa la condivisione da parte di tutti i partecipanti circa l’opportunità nonché l’esigenza di svolgere un’importante opera di riqualificazione del Porto di Marsala e, al riguardo, si è proceduto con un’analisi incentrata sul lavoro già svolto e sui progetti esistenti per verificare se ed in che misura detti progetti siano ancora oggi realizzabili. Sono state poi trattate possibili soluzioni da adottare per portare avanti l’iter progettuale fino alla realizzazione dell’opera e, tra le diverse proposte, si è anche paventata la possibilità che la Regione richiami il progetto al fine di superare l’empasse creatosi circa le competenze Comune/Regione riguardo le progettualità portuali.”

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

MARSALA. DA OGGI IN SERVIZIO QUATTRO NUOVI FUNZIONARI A TEMPO DETERMINATO

Hanno preso servizio oggi al Comune di Marsala quattro nuovi funzionari, due dell’area tecnica e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *