lunedì , 29 Novembre 2021

IL PD E I SUOI CONFLITTI INTERNI

Non è novità, per chi segue la politica in città, che il Partito Democratico di Marsala avesse al suo interno due anime, con un evidente conflitto interno che, con il trascorrere del tempo, è diventato sempre più insanabile.

Le crepe sono emerse tutte nelle politiche del 2020, quando la colazione di Grillo ha schiacciato l’antagonista sindaco uscente, dott Di Girolamo, con il Pd e alcune liste al suo seguito,salvo una eccezione, letteralmente spazzate via e che hanno determinato in consiglio una larghissima maggioranza in favore del nuovo sindaco. Da quel momento tutto si è andato complicando, fino a giungere, ad un anno esatto di distanza, alle dimissioni della segretaria comunale Rosalba Mezzapelle.

Quello il comunicato di congedo:

Il Partito Democratico successivamente alla dura sconfitta delle amministrative ha sempre cercato di sanare i contrasti interni, con forte senso di responsabilità non solo della segreteria ma anche di molti dirigenti il cui unico obiettivo è stato proiettarsi verso l’unità del Partito.
Ma nonostante l’impegno profuso da molti dirigenti, che ringrazio per la loro disponibilità, ogni tentativo di pacificazione per superare la situazione di conflitto interno non è andata a buon fine.
Pertanto, vista la perdurante situazione di contrasti interni al partito, e l’impossibilità di addivenire ad un percorso unitario, ritengo indispensabile fare un passo indietro, con l’auspicio che possa servire a permettere una ripartenza del Partito Democratico di Marsala nel segno della condivisione e dell’unità.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

MARSALA. DA OGGI IN SERVIZIO QUATTRO NUOVI FUNZIONARI A TEMPO DETERMINATO

Hanno preso servizio oggi al Comune di Marsala quattro nuovi funzionari, due dell’area tecnica e …