venerdì , 22 Ottobre 2021

Polizia di Stato: Agenda Scolastica “ Il mio diario”

Funzionari della Polizia di Stato in servizio presso la  Questura ed i Commissariati di P.S. della  provincia di Trapani hanno concluso la consegna agli alunni della classi quarte della scuola primaria di alcuni plessi scolastici  di Trapani e della provincia dell’agenda scolastica di educazione alla legalità “Il mio diario

Il progetto, giunto all’ottava edizione,  è realizzato dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e il sostegno del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Attraverso l’utilizzo del diario, la Polizia di Stato desidera avvicinare i giovani studenti alla cultura della legalità, nella convinzione che possa contribuire ad educare al rispetto delle regole, ed alla conoscenza dei valori della nostra Costituzione, proponendo ad insegnati e genitori argomenti di riflessione per formare i cittadini di domani.

Nella nostra provincia, in questi giorni,  centinaia di diari sono stati distribuiti  in 7 scuole di Trapani, Erice, Marsala,  Mazara del Vallo, Alcamo, Castellammare del Golfo e Castelvetrano.

Prima della consegna i Funzionari della Polizia di Stato, accolti con grande calore dai giovani studenti, che hanno intonato in segno di benvenuto l’Inno d’Italia e l’Inno alla Gioia, hanno presentato i protagonisti del diario, ossia i  supereroi della legalità Vis e Musa ed i loro amici a quattro zampe parlanti: il pastore tedesco Lampo e Saetta, un labrador color miele.

I loro superpoteri sono amicizia, solidarietà e legalità, che utilizzano nel migliore dei modi grazie ai consigli della Polizia di Stato; affrontano i temi della salute, dello sport, della cura dell’ambiente, dell’inclusione sociale, dell’educazione stradale, del corretto utilizzo di Internet e dei social network, ma anche i fenomeni di devianza giovanile più comuni, come bullismo e cyberbullismo.

La narrazione degli argomenti è arricchita da importanti contributi valoriali e di intrattenimento anche grazie alla partecipazione di Geronimo Stilton, noto personaggio della letteratura per ragazzi.

Il Questore ha espresso grande soddisfazione per la buona riuscita dell’iniziativa ed ha evidenziato l’importanza del progetto “Il mio diario”  per  creare e diffondere sempre di più la  cultura  della Legalità.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

Successo di pubblico all’inaugurazione della Settimana Sacra di Monreale

Il maestoso Duomo di Monreale torna ad essere gremito di gente per l’occasione della 63esima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *