lunedì , 27 Settembre 2021

Gaetano Savatteri all’anteprima del festival il Mare colore dei Libri

Si terrà nell’atrio del Palazzo Comunale di Marsala, alle ore 19.00 di venerdì 30 luglio, a ingresso libero,  un’anteprima del festival Il Mare colore dei Libri, con il giornalista e scrittore Gaetano Savatteri, che racconterà il suo ciclo di libri, ambientato a Màkari, ispiratore dell’omonima serie televisiva. Durante l’incontro, porterà i saluti il sindaco di Marsala, Massimo Grillo. Lo scrittore Savatteri dialogherà con Renato Polizzi, il giornalista Daniele Ienna e l’editore Ottavio Navarra, ideatore e organizzatore del festival il Mare colore dei Libri, programmato dal 6 all’8 agosto a Marsala. Autore di romanzi di successo editi da Sellerio, come La fabbrica delle stelle e Il delitto di Kolymbetra, Savatteri con i suoi racconti ambientati a Màkari è anche il ‘padre’ del ‘detective per caso’ Saverio Lamanna, rappresentato nella serie tv da Claudio Gioè.  

“Sarà un grande piacere avere  uno scrittore del livello di Gaetano Savatteri per la preview del festival. Con i suoi racconti, ambientati a Màkari, è nata la famosa fiction della Rai, ambientata in questi territori. Savatteri è, inoltre, direttore artistico di Una Marina di Libri, consolidato evento dell’editoria, a cui Il Mare colore dei Libri si ispira”, così l’editore Ottavio Navarra, che aggiunge: “In questo modo, sta per prendere il via la prima edizione del festival che si terrà a Marsala, una nuova e straordinaria esperienza del mondo dell’editoria, dove ci saranno i più prestigiosi marchi dell’Isola e oltre quaranta incontri di cultura e letteratura, con la presenza di scrittori e saggisti”. Ottavio Navarra, inoltre, puntualizza: “Durante l’incontro con Savatteri saranno annunciate alcune anteprime del programma”. Il festival Il Mare colore dei Libri si terrà all’interno della Villa Cavallotti di Marsala, dal 6 all’8 agosto. E’ promosso da Navarra Editore, con il patrocinio del Comune di Marsala ed è organizzato in collaborazione con la Regione Siciliana – PO FSE Sicilia 2014 – 2020. 

A proposito di Redazione

Il giornale si pone l’obiettivo di raccontare con assoluta trasparenza, un volto inedito della Sicilia; profumi, colori ma anche sfumature e ombre non ancora nitide di una terra in continuo mutamento. Esperti del settore che, attraverso le loro rubriche, racconteranno in modo inedito ed esclusivo una terra piena di risorse ma troppo spesso dimenticata perché arida di memoria e cultura. TriLEGGO vuole rappresentare un punto di riferimento unico per i visitatori del tempo che hanno smarrito la memoria storica ma che vorrebbero riportare nella loro mente i profumi e gli odori di una terra ormai lontana, desueta e a tratti dimenticata. Ci occupiamo, inoltre, di fatti di attualità, cronaca, politica e sport senza sentirci fonte di informazione ma strumento dell’informazione. “Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura”, Pasolini.

Vedi anche

Marsala, terza giornata degli Stati Generali dell’Export. Luigi Di Maio: “dobbiamo aiutare soprattutto gli enti territoriali”

FOTO: Angelo Barraco Si è ufficialmente conclusa la terza edizione degli Stati Generali dell’Export che …