domenica , 20 Giugno 2021

MARSALA – “AGENDA URBANA”. I SINDACI DELLA COALIZIONE APRONO ALLE COLLABORAZIONI ESTERNE PER POTENZIARE GLI UFFICI COMUNALI

Nuova riunione a Palazzo Municipale per “Agenda Urbana”, la coalizione di Comuni di cui fanno parte Marsala (Autorità Urbana), Castelvetrano, Erice, Mazara e Trapani. Convocata su richiesta del sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, ieri la “cabina di pilotaggio” – presieduta dal sindaco Massimo Grillo – aveva diversi punti in trattazione, tra i quali la possibilità di integrare l’Ufficio di piano comune anche con personale esterno. “Tenuto conto della progettualità in corso, afferma il sindaco Grillo, i cinque Comuni hanno convenuto sulla necessità di potenziare i settori tecnico ed amministrativo/giuridico della Coalizione, aprendo di fatto alle professionalità esterne cui affidare gli incarichi che si riterranno opportuni. È indispensabile rispettare il cronoprogramma assegnato per ciascun progetto”. Pur considerando la possibilità che la Regione assegni altre due figure per l’assistenza tecnica, in aggiunta ai due tecnici che già affiancano l’autorità urbana, le carenze d’organico – di cui oggettivamente soffre ciascun Comune – non consentono infatti di destinare altre figure tecniche/amministrative agli Uffici interni per l’attuazione dei progetti. Nel corso dell’incontro, presenti sindaci e assessori comunali di riferimento, nonchè la struttura di coordinamento tecnico, la “cabina di pilotaggio” ha verificato anche lo stato di attuazione degli avvisi già scaduti: per alcuni di essi, tra l’altro, iniziano ad arrivare i primi decreti di finanziamento (per Marsala, due autobus elettrici, infomobilità, messa in sicurezza lungomare Boeo, agenda digitale, illustrazione pubblica). Discussione aperta anche sulle procedure relative alle “seconde finestre” (per Marsala progetto housing sociale).

“Agenda Urbana” della Sicilia Occidentale (PO FESR 2014/2020) si rivolge ad un sistema territoriale incentrato su quattro principali aree urbane di medie dimensioni: la conurbazione Trapani-Erice, l’area ad urbanizzazione diffusa di Marsala, i poli urbani di Mazara del Vallo e Castelvetrano. Si configura come un insieme di principi, strategie ed orientamenti progettuali che dovranno ispirare le attività di programmazione degli enti locali in uno scenario di sviluppo di medio-lungo periodo. La Coalizione dei cinque Comuni, complessivamente beneficerà di quasi 80 milioni di euro di fondi europei. A Marsala, le progettazioni per circa 17 milioni riguardano i seguenti obiettivi tematici: Agenda Digitale (circa 700 mila euro), Energia sostenibile e qualità della vita (oltre 10 milioni), Rischio idrogeologico (circa 2 milioni e 200 mila euro) e Inclusione sociale (4 milioni e 500 mila euro).

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

MASSIMO GRILLO: “LA NOMINA DEL COMMISSARIO PER LA NUOVA BRETELLA TRAPANI – MAZARA DEL VALLO È UN’OTTIMA NOTIZIA”

“La nomina di Eutimio Mucilli a commissario per il completamento della bretella Trapani-Mazara del Vallo …