domenica , 20 Giugno 2021

NUOVO INCONTRO CON IL SOTTOSEGRETARIO CANCELLERI. IL SINDACO GRILLO: OCCORRE ACCELERARE SUL PROGETTO DELLA BRETELLA AUTOSTRADALE

Un vero e proprio pressing quello del sindaco Massimo Grillo nei confronti del Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità riguardo al progetto per la cosiddetta “Bretella Autostradale”. Pochi giorni fa un doppio incontro a Roma con il Sottosegretario di Stato Giancarlo Cancelliere; ieri, invece, in videoconferenza ancora con il rappresentante del Governo Draghi, cui hanno pure partecipato Antonio Scalamandrè (responsabile nazionale del Coordinamento progettazione ANAS) e Valerio Mele (dirigente Anas Sicilia). “Un’opera che attende da troppi anni, la cui realizzazione consentirà di chiudere l’anello stradale costiero previsto nel Piano regionale di trasporti, ha ribadito il sindaco Grillo nel corso del suo intervento. Inoltre, obiettivo altrettanto importante, l’infrastruttura permetterà di realizzare un collegamento più efficace tra gli aeroporti di Trapani e Palermo, a beneficio anche del territorio agrigentino”. Ma il sindaco di Marsala chiede anche un’accelerazione sulla realizzazione del 1° stralcio dell’opera che congiungerà Mazara del Vallo con lo Scorrimento Veloce per Birgi, inserito nel Piano di ripresa e resilienza adottato dalla Giunta Grillo. “In atto si è in attesa del parere del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, ha sottolineato il sindaco Grillo; mentre sul progetto preliminare dell’intero intervento manca ancora lo studio di Impatto ambientale e la successiva Valutazione del Ministero dell’Ambiente. Viste le lungaggini, una soluzione potrebbe essere l’inserimento dell’opera tra gli interventi da commissariare”. Dal canto suo, il sottosegretario Cancelleri ha assicurato il suo impegno per velocizzare le procedure previste sia per il 1° stralcio che per il completamento dell’intero progetto. Inoltre, riguardo alla richiesta del sindaco Grillo circa la possibilità che l’esistente S.V. Marsala-Birgi possa essere preso in carico dall’ANAS, Cancelleri ha affermato che verificherà se ricorrono le condizioni. Sul punto, tra l’altro, l’ing. Mele si è reso disponibile per un sopralluogo, da estendere anche agli aspetti legati al progetto del 1° stralcio della Bretella Autostradale.

A proposito di Nicola Donato

"Essere scettici, realistici e prudenti è assolutamente necessario, altrimenti non si potrebbe fare il giornalismo". Questa teoria di Kapuscinski la condivido tantissimo.Sono stato un appassionato di giornalismo fin da piccolo, tanto che fondai a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. Ecco le mie esperienze maturate in rapida successione: 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore. 14/10/2018 Premiato come ospite d'onore alla 19ma edizione del premio Europeo Tindari; 16/01/2021 conferimento d'onore da parte della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI di Tirana (Albania) quale membro d'onore per proficua attività giornalistica svolta.

Vedi anche

MASSIMO GRILLO: “LA NOMINA DEL COMMISSARIO PER LA NUOVA BRETELLA TRAPANI – MAZARA DEL VALLO È UN’OTTIMA NOTIZIA”

“La nomina di Eutimio Mucilli a commissario per il completamento della bretella Trapani-Mazara del Vallo …