lunedì , 23 Novembre 2020

Sigel insegue il primato che detiene Roma nel match di cartello e posticipo della 2^ di ritorno

Il netto successo ottenuto su Olbia (primo tre a zero casalingo di stagione) ha reso estemporaneo la sconfitta in cui la squadra è incappata a Mondovì il 17 ottobre scorso prima che il torneo, almeno nell’ “Ovest”, si dirigesse forzatamente ai box per tre weekend di fila. Domenica scorsa la gara di campionato del PalaBellina, la prima del girone discendente di regular-season, è servita sì per rompere il ghiaccio dopo avere affrontato una pausa dai campi rosa di A2, ma pure per incamerare tre punti che valgono l’aggancio al secondo posto in compagnia di Lpm Bam Mondovì (quattro partite da recuperare contro le tre delle azzurre, ndr) e avvicinarsi sensibilmente alla squadra forte dei quindici punti messi assieme in sei giornate che occupa la prima piazza, l’Acqua&Sapone Roma Volley Club, in vista dello scontro d’alta quota in programma lunedì 23 novembre 2020 ore 18.00, al PalaFonte di Roma. Così riassunto il quadro delle squadre ai vertici del raggruppamento “Ovest” in attesa che si giochino i recuperi. La valente avversaria della Sigel di questa 11^giornata (2°turno del girone di ritorno) arriva da un pò più lungo periodo di lontananza dalla competizione poichè ha saltato le ultime quattro partite a causa dell’emergenza epidemiologica che ha colpito diversi gruppi squadra, non risparmiando il roster delle ” Wolves “. Acqua&Sapone si può forgiare di avere una invidiabile forma negli incontri casalinghi, riuscendo in tre appuntamenti finora ad averli conquistati tutti. L’unica sconfitta inflitta alla capolista alla quarta giornata di andata in trasferta per mano della Lpm Bam Mondovì per tre set a uno lo scorso 11 ottobre. Poi due bei “pieni” battendo in sequenza Barricalla Cus Torino e Futuro Volley Giovani Busto Arsizio prima di arrestarsi il suo cammino per le problematiche legate allo sfociare dei casi di positività al virus.

A proposito di Nicola Donato

Fin da piccolo mi appassionò molto il mondo del giornalismo, tanto da fondare a scuola un giornalino dal nome "Fatti e idee". La mia passione fu alimentata negli anni novanta, in piena età adolescenziale, da mio padre che conduceva trasmissioni radiofoniche di carattere sportivo presso l’emittente marsalese Radio Azzurra. La passione per il giornalismo cominciò a diventare anche un lavoro a partire dal 2005. 2005 – 2007 Conduttore televisivo emittente Canale 2 Marsala; 2007 – 2012 Redattore presso il quotidiano “Il Corriere Trapanese”; 2012-2014 Telecronista Ermes Tv Marsala; 2014 a tutt’oggi direttore del periodico cartaceo “Leggo Città Marsala”; Dal 2015 a tutt’oggi conduttore televisivo presso l’emittente televisiva Canale 2 Marsala; Dal primo dicembre del 2019 Leggo Città ha stretto una collaborazione con un gruppo editoriale locale permettendo la nascita di Trileggo di cui ne sono il Direttore.

Vedi anche

Accadde oggi – 23 Novembre

Il 23 novembre del 1248 le truppe cristiane guidate da re Ferdinando III di Castiglia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *